Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: Marco Baroni
copyright: Massimo Coribello/SS

LECCE – Baroni, con la Samp vietato sbagliare: “Opportunità importante, dobbiamo trovare punti”. I convocati

Importante appuntamento quello che attende il Lecce domani tra le mura amiche con la Sampdoria. A presentarlo è stato come consueto Marco Baroni in conferenza stampa.

La Sampdoria non è avversario da sottovalutare: “Nelle ultime partite hanno cambiato diversi sistemi di gioco. Ci siamo preparati, ma sono delle gare in cui, al di là dell’avversario, conta centrare la prestazione come il Lecce ha fatto nel corso di altre occasioni in questo campionato. Noi però dobbiamo pensare solo al Lecce, passa tutto da noi, non mi piace pensare all’avversario”.

L’obiettivo è ben definitivo:  “La squadra sta bene e sa che deve trovare i punti per conquistare il nostro obiettivo. Serve andare forte, ma con lucidità. I tifosi ci hanno giustamente richiamato. La squadra poche volte è stata al di sotto degli avversari dal punto di vista prestativo”.

Per quanto riguarda la formazione, c’è ancora qualche dubbio in mediana: “Tutti si sono allenati bene, chiunque entrerà in campo farà del suo meglio. Hanno tutti un grande entusiasmo, devono sentirsi liberi nella testa e nelle gambe. Ciò che contraddistingue queste partite è chi fa meno errori. Ci sono ancora dei dubbi, mancano meno di 24 ore in cui farò delle valutazioni, ma so di poter contare su un gruppo che sta bene Maleh e Gonzalez? Sono due ragazzi forti. Maleh ci può dare tanto. Gonzalez deve alleggerire la testa, lui deve avere gioia negli occhi e nella testa, lui può farlo”.

In avanti Strefezza potrebbe ritrovare il suo posto: “Il nostro sistema di gioco non cambia perché i ragazzi hanno delle certezze con questo sistema di gioco. Oudin contro il Napoli ha fatto una buona partita. Certo è che contro la Sampdoria ci sarà bisogno di tutti perché nei quasi cento minuti di gioco servono giocatori che hanno voglia e che stanno bene e per fortuna ne abbiamo”.

Sarà importante approcciare bene la gara: “Dobbiamo saper leggere nel migliore dei modi la partita. Quando si alza l’importanza delle partite è sempre meglio, ma fa parte del nostro percorso di crescita, domani è un’opportunità importante. Non temo che la squadra abbia il braccino”.

Ecco la lista dei convocati:

PORTIERI: Bleve, Brancolini, Falcone

DIFENSORI: Baschirotto, Cassandro, Gallo, Gendrey, Lemmens, Tuia, Pezzella, Ceccaroni, Romagnoli, Umtiti

CENTROCAMPISTI: Askildsen, Maleh, Helgason, Hjulmand, Gonzalez, Blin

ATTACCANTI: Banda, Ceesay, Colombo, Oudin, Strefezza, Di Francesco, Voelkerling.

Assenti Dermaku e Pongracic per infortunio