Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: M. Baroni
copyright: Coribello/SS

LECCE – Baroni all’esame Roma: “Per giocarcela servirà non commettere errori”. I convocati

Vigilia di campionato per il Lecce che domani ospiterà la Roma al Via del Mare. A presentare la sfida, come di consueto, mister Marco Baroni.

Il tecnico ha aperto parlando della probabile formazione: “Devo ancora decidere ma penso che daremo continuità rispetto a quanto visto a Cremona. C’è chi sta facendo molto bene anche subentrando, e potrebbe comunque tornare utile a gara in corso. Escluse un paio di valutazione ancora in essere, punterò sulle conferme”.

Sulla Roma: “La Roma è squadra che può farci gol anche mentre siamo nel sottopassaggio. Noi dobbiamo cercare di restare concentrati sulla nostra prestazione, pur sapendo che loro sono un grandissimo club ed hanno qualità, fisicità ed intensità. A noi serve una gara senza errori. Con queste squadre non puoi sbagliare partita altrimenti ti tritano. Non dobbiamo farli pensare, loro come nessun avversario. Immagina lasciare tempo a Dybala, Pellegrini o gli altri di fare le loro giocate. Per questo ci servirà intensità ed aggressività”.

Il tecnico elogia Strefezza ma soprattutto il suo gruppo: “Sono contento che stia segnando, sfruttando il lavoro della squadra. I numeri ci fanno piacere ma io li guardo più nell’insieme che nel singolo giocatore. Certo fa piacere che sia in fiducia e che stia sfruttando al meglio il lavoro della squadra. Ha qualità e facilità di tiro e noi dobbiamo esaltare queste caratteristiche attraverso la collettività”.

La Serie A resta un campionato duro in cui serve dare sempre il massimo: “E’ una Serie A difficile per tutti, per noi di più visto che ci siamo appena arrivati. Per questo ci serve sempre essere sereni per lavorare bene ma anche lavorare sodo se vogliamo fare bene e farlo anche con un po’ di dolore, che ti permettere di non abituarti a perdere quando le cose vanno meno bene”.

Ecco la lista dei convocati:

PORTIERI: Bleve, Brancolini, Falcone

DIFENSORI: Baschirotto, Cassandro, Gallo, Gendrey, Lemmens, Tuia, Umtiti, Pezzella, Ceccaroni, Romagnoli

CENTROCAMPISTI: Askildsen, Blin, Gonzalez, Helgason, Hjulmand

ATTACCANTI: Banda, Ceesay, Colombo, Di Francesco, Oudin, Strefezza, Voelkerling P.

Assenti Dermaku, Pongracic, e Maleh.