Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: Massa di Imperia
copyright: Coribello/SS

LECCE – Arbitro tabu per la sfida col Verona: i precedenti

Arbitro tabu per il Lecce quello designato per la cruciale sfida salvezza di domenica sera contro il Verona. Al Via del Mare fischierà il signor Davide Massa della sezione di Imperia, in passato in campo in altre sei partite dei giallorossi col bilancio di due pareggi e quattro sconfitte.

Quest’anno, Massa ha diretto Lecce-Salernitana 1-2 del 27 gennaio scorso; andando più in là col calendario, ha arbitrato anche Sassuolo-Lecce 4-2, Lecce-Atalanta 2-7, Sampdoria-Lecce 1-1 (2019-20), Palermo-Lecce 2-0 e Fiorentina-Lecce 1-1 (2010-11).

Ventitré, invece, gli scontri diretti giocati al Via del Mare tra Lecce e Verona. Il bilancio, per il Lecce, è di 12 vittorie, sei pareggi e cinque sconfitte, l’ultima delle quali fu lo 0-1 del settembre 2019 con gol dell’ex Pessina. L’ultimo successo del Lecce contro gli scaligeri risale al 26 febbraio 2019, 2-0 in Serie B con gol di La Mantia e Lucioni. Per trovare l’ultima affermazione dei salentini in Serie A, invece, bisogna risalire al giorno dell’Epifania del 2001, 4-2 del Lecce di Cavasin con gol di Osorio, doppietta di Lucarelli e Vugrinec su rigore. (dati wlecce.it).