Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LAST BET – Palazzi richiede Lega Pro e penalizzazione, stangata per Semeraro jr. Domani le arringhe

Arrivano le richieste di Stefano Palazzi e sono delle vere e proprie mazzate. La giustizia sportiva accusa il Lecce di responsabilità diretta. Il procuratore federale ha richiesto, per l’ipotesi di combine per il derby Bari-Lecce dell’15 maggio 2011, la retrocessione del Lecce in Lega Pro con sei punti di penalizzazione e una richiesta di cinque anni di inibizione più preclusione per l’ex presidente Pierandrea Semeraro. Richiesti 3 anni e 6 mesi di squalifica per Antonio Vives, all’epoca dei fatti calciatore giallorosso.

Il presidente della Commissione Disciplinare, Sergio Artico, ha chiuso la prima udienza del processo che riprenderà domani, sabato, alle 9.30, con le arringhe difensive del pool legale giallorosso: Franco Coppi, Saverio Sticchi Damiani, Andrea Sambati e Mattia Grassani sono pronti al dibattimento.