LA PARTITA – Il Lecce ritrova la testa della classifica e i gol di Jeda, schiaffo al Lumezzane

pallone-lega-pro-ph-mario-taddeo

(di Giuseppe GRANIERI) – Festival del gol in Lecce-Lumezzane che finisce 5-0: nel primo tempo vanno a segno De Rose, Bogliacino e Jeda, due volte, mentre nella ripresa timbra il cartellino Zappacosta. Queste cinque marcature fanno sì che i giallorossi, grazie allo 0-0 tra Trapani e Portogruaro, si portino in testa alla classifica, staccando di un punto i siciliani.

LE FORMAZIONI – Toma cambia modulo e passa al 4-3-3: Benassi; Kalombo, Diniz, Ferrario e Martinez formano la retroguardia; mediana con De Rose, Giacomazzi e Memushaj; Falco, Jeda e Bogliacino in attacco. Mister Festa, modulo 4-4-2, manda in campo: Vigorito; difesa formata da Meola, Zamparo, Dametto e Carlini; Pintori, Dadson, Giorico e Kirilov a centrocampo; attacco con Samb e Inglese.

PRIMO TEMPO – Pronti via e il Lecce passa subito in vantaggio con De Rose, lesto a ribattere in rete un tiro di Memushaj parato in prima battuta da Vigorito. Al 13esimo, Vigorito atterra Jeda lanciato a rete: giallo per l’estremo ospite e rigore per i giallorossi: Bogliacino, dal discetto, non sbaglia il 2-0. Partita vivace, gran caldo (più di 20° gradi) e Lumezzane che cerca di farsi vedere dalle parti di Benassi senza successo. Giallorossi arrembanti con occasioni a ripetizioni: ci provano, in sequenza, Falco, Jeda e Bogliacino ma sono tutte conclusioni che difettano in precisione. Jeda, al 39esimo, serve il tris con un bel sinistro rasoterra sul quale Vigorito non può arrivare. Mister Festa, un minuto dopo, opera il primo: dentro Sabatucci, fuori Carlini. Al 41esimo, Jeda firma il 4-0 mettendo in rete da due metri.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa, al 58esimo, entra Baraye ed esce Kyrilov. Al 61esimo, sinistro di Giorico: pallone fuori di poco, ma Benassi era sulla traiettoria. Nel Lecce entra Di Maio, al 62esimo, ed esce Bogliacino. Lumezzane in dieci: espulso Dadson, al 64esimo, per doppia ammonizione. Poi, entra Ceppelini ed esce Pintori, al 69esimo; quindi è il turno di Zappacosta, al 73esimo, Giacomazzi, D’Ambrosio per Martinez al 75esimo. All’83esimo, Zappacosta, con un bel destro al volo che si insacca sotto la traversa, serve il poker e porta il risultato sul definitivo 5-0.

Settimana prossima si va in Veneto a Portogruaro, dove i giallorossi cercheranno di consolidare il primato, visto che la giornata di riposo si avvicina.

***

IL TABELLINO

Lecce, stadio Via del Mare
domenica 10/03/2013, ore 15
Lega Pro 1ª Div. Gir. A 2012/13 – 26ª giornata

LECCE-LUMEZZANE 5-0

RETI 1’pt De Rose, 14’pt Bogliacino rigore, 39′ e 41’pt Jeda, 39’st Zappacosta

LECCE: Benassi, Kalombo, Diniz, Martinez (31 st D’Ambrosio), Ferrario, Giacomazzi (28’st Zappacosta), De Rose, Memushaj, Falco, Bogliacino (19’st Di Maio), Jeda. A disposizione: Bleve, Malcore, Foti, Pià. Allenatore: Toma.

LUMEZZANE: Vigorito, Meola, Carlini (40’pt Sabatucci), Giorico, Dametto, Zamparo, Pintori (24’st Ceppelini), Dadson, Inglese, Kirilov (14’st Baraye), Samb. A disposizione: Coletta, Possenti, Mesqueu, Torregrossa. Allenatore: Festa.

ARBITRO
: Rapuano di Rimini (Camillucci e Bellagamba di Macerata).

NOTE
: Pomeriggio soleggiato, temperatura 16°, terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Vigorito (LUM), Ferrario (LEC) Dadson (LUM), Meola (LUM), Pintori (LUM), Zamparo (LUM) Espulsi: Dadson (LUM) per doppia ammonizione. Recupero: 3 pt e 3 st. Spettatori: 2.878, 1.294 paganti.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati