LA CRONACA – Fiammata La Mantia e muro Gabriel: è super Lecce! Colpaccio a Firenze

I salentini conquistano una vittoria preziosissima sul campo dei toscani, guadagnando terreno sulla zona retrocessione

Ad oltre due mesi di distanza dall’ultima volta il Lecce torna ad esultare, e lo fa ancora fuori casa battendo per 0-1 la Fiorentina al Franchi. Tre punti pesantissimi per i giallorossi che guadagnano terreno prezioso sulle dirette concorrenti, avvicinando proprio i viola.

Liverani propone il suo solito 4-3-1-2 dando fiducia a Farias davanti, Montella risponde con il 3-5-2 e Vlahovic a vincere il ballottaggio con Boateng in attacco. A inizio match il primo squillo è di una propositiva Fiorentina: Milenkovic da fuori costringe Gabriel alla deviazione in angolo. All’undicesimo sempre da quella parte attacca Lirola, che supera Calderoni e di destro sfiora il palo. A metà primo tempo risposta affidata al destro di Farias, che salta un paio di avversari e calcia tra le braccia di Dragowski. Al 38′ di nuovo viola all’attacco con il cross di Lirola per la testa di Dalbert, che devia fuori di un soffio. Un primo tempo caratterizzato da grande agonismo ma da pochissime occasioni da rete si chiude così sullo 0-0.

Nella ripresa, al primo tentativo il Lecce passa. Contropiede spettacolare imbastito da La Mantia e Farias e rifinito da Shakhov che offre allo stesso La Mantia la più facile delle palle da appoggiare di testa in rete. La reazione toscana è veemente e porta alle due conclusioni di fila di Vlahovic, entrambe deviate in angolo da un super Gabriel. Al 55′ tocca a Milenkovic sfiorare il gol di testa su cross da corner. Al 70′ Dalbert offre al solito Vlahovic una sorta di rigore in movimento, che la giovane punta fallisce calciando clamorosamente alto. Nel finale è però Babacar, all’88’, ad avere sul destro la palla del ko a tu per tu con Dragowski, che però chiude lo specchio e para a terra. I giallorossi chiudono comunque bene gli avversari e conquistano i tre punti.

Nel prossimo turno Lecce in campo in casa con il Genoa domenica 8 alle 12.30. Ma prima, mercoledì alle 18, c’è da affrontare la Spal in trasferta per il quarto turno di Tim Cup.

IL TABELLINO

Classifica provvisoria: Juventus 35 – Inter 34 – Lazio 27 – Cagliari, Atalanta e Roma 25 – Napoli 20 – Verona e Parma 18 – Torino 17 – Fiorentina 16 – Milan, Lecce e Udinese 14 – Sassuolo e Bologna 13 – Sampdoria 12 – Genoa 10 – Spal 9 – Brescia 7.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • riccardi LECCE – Nel naufragio di Ferrara affondano in molti, Lapadula ultimo a mollare: le pagelle

    LE PAGELLE DI SPAL-LECCE Vigorito voto 6: incolpevole su tutte e cinque le segnature della Spal, nella ripresa evita un passivo peggiore con un paio di interventi di pregevole fattura. Benzar voto 4: pronti via e si rende protagonista di una grande chiusura su Floccari, ma con il passare dei minuti diventa un totale disastro, sbagliando…

  • LA CRONACA – Lecce, umiliazione di Coppa. Le riserve toppano e la Spal ne fa cinque

    Il Lecce saluta la Coppa Italia nel peggiore dei modi, venendo umiliato con un netto 5-1 dalla Spal. Un risultato pesante, forse ingiusto, ma che rispecchia i valori in campo, visto che Semplici ha puntato su molti titolari mentre Liverani su tanti esordienti, praticamente tutti deludenti. Come prevedibile, Liverani stravolge la formazione tipo e dà spazio alle seconde linee…

  • stadio-paolo-mazza-spal-ph-lungoleno-wikipedia LIVE! SPAL-LECCE, il tabellino

    LIVE! SPAL-LECCE, il tabellino Ferrara, stadio “Paolo Mazza” mercoledì 4 dicembre 2019, ore 18 Tim Cup 2019/20 – quarto turno SPAL-LECCE 5-1 RETI: 18′ Igor (S), 24′ Paloschi (S), 31′ Murgia (S), 45′ Cionek (S), 55′ Imbula (L), 84′ Floccari (S) — FINALE — SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Missiroli, Murgia, Jankovic (63′…

  • stadio-paolo-mazza-spal-ph-lungoleno-wikipedia LECCE – Si ritorna al “Mazza” contro la Spal in Tim Cup: le probabili formazioni

    Alle ore 18, con diretta su RaiSport, il Lecce ritorna a Ferrara ad affrontare la Spal dopo il successo di fine settembre in campionato, per guadagnarsi gli ottavi di finale di Tim Cup e andare a sfidare il Milan a gennaio. Mister Fabio Liverani, saggiamente, praticherà un corposo turnover tenendo conto anche che domenica, al…

  • giudice-sportivo lega pro com SERIE A – Quattro squalificati dopo la 14ª giornata, c’è anche un giallorosso: il Giudice sportivo

    Il Giudice sportivo ferma un calciatore giallorosso. Il centrale difensivo del Lecce, Luca Rossettini, salterà, infatti, il delicatissimo match di domenica all’ora di pranzo tra i giallorossi e il Genoa. Il difensore, infatti, è stato appiedato per un turno dopo aver ricevuto il cartellino giallo a Firenze, essendo già in diffida. Sono stati fermati anche…