LECCE – Inaugurato il calciomercato invernale, arriva Tachtsidis: tutti i nomi caldi sul taccuino di Meluso

Il centrocampista greco arriva nel Salento con la formula del prestito con obbligo di acquisizione a titolo definitivo in caso di promozione in Serie A o, alternativamente, con diritto d'opzione. Si seguono Da Cruz e Ceravolo del Parma

tachtsidis-panagiotis ph f. de luca /TMW

Foto: P. Tachtsidis (©De Luca/tuttomercatoweb.com)

L’apertura ufficiale della sessione invernale di calciomercato coincide col primo rinforzo in casa Lecce. Si tratta del centrocampista greco Panagiotis Tachtsidis, proveniente dal Nottingham Forest, nazionale greco, e con un discreto bagaglio di presenze in Serie A con le maglie di Genoa, Cesena, Grosseto, Verona, Roma, Catania, Torino e Cagliari. Il greco arriva nel Salento con la formula del prestito con obbligo di trasformazione in acquisto a titolo definitivo in caso di promozione in Serie A e, alternativamente, con diritto d’opzione.

Per il resto il ds Mauro Meluso è già da tempo al lavoro per assicurare a mister Liverani quelle due o tre pedine da lui richieste e in grado di far fare il salto di qualità ad una rosa già ben intelaiata. Le attenzioni del dirigente giallorosso sono focalizzate verso Parma dove si seguono con interesse due calciatori di proprietà dei gialloblù. Il primo è Alessio Sergio Fernando Da Cruz, imponente attaccante-ala sinistra olandese, d’origine capoverdiana, classe 1997, già nazionale under 18 e under 20 olandese. Sul calciatore, cresciuto nel vivaio dell’Ajax, è forte l’interesse di un’altra società di Serie B, il Carpi. Da Cruz, sinora, ha collezionato tre presenze in Serie A e una in Tim Cup. L’altro calciatore parmense sotto osservazione è Fabio Ceravolo, attaccante classe 1987 nativo di Locri, ex Reggina, Pisa, Atalanta, Benevento e Ternana. La punta, già seguita quest’estate da Meluso, piace molto anche alla Cremonese. In questa stagione, Ceravolo ha messo insieme già 14 presenze nella squadra guidata da Roberto D’Aversa (ex calciatore di Gallipoli e Casarano), segnando anche una rete in trasferta contro il Genoa.

Meluso potrebbe portare a Lecce anche un terzino da impiegare sulla fascia sinistra, magari di buona prospettiva, anche se il reparto è già abbastanza coperto da Venuti e Fiamozzi che possono essere impiegati in quella posizione.

In uscita c’è la fila su diversi calciatori del Lecce, in primis su Francesco Cosenza e Checco Lepore. La società, al momento, non li considera sul mercato ma i due sono nelle mire di diversi club di Serie B. Altro discorso per Abdou Doumbia, Luca Di Matteo, Giuseppe Torromino e Radoslav Tsonev. Sul primo c’è il Pisa e la trattativa è aperta. Per quanto riguarda gli altri tre, che non trovano spazio nella rosa di Liverani, c’è la volontà di trovar loro una degna sistemazione e, magari, di monetizzare l’affare nella miglior maniera possibile. Per Chiricò, invece, sembra fatto il passaggio al Monza. Ma la sessione di calciomercato è stata appena inaugurata e, nei prossimi giorni, se ne saprà di più.

Tropical Store

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati