Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LAST BET – Altri 17 arresti. Al vaglio anche Brescia-Lecce

Nelle ultime ore lo scandalo legato al calcioscommesse è tornato al centro della cronaca sportiva. Poco fa sono state eseguite 17 ordinanze di custodia cautelare in carcere, tra cui compaiono Cristiano Doni, Luigi Sartor, Alessandro Zamperini, Carlo Gervasoni e Filippo Carobbio.

I giocatori e gli ex, secondo la procura di Cremona, sarebbero i referenti italiani di un'organizzazione internazionale dedita ad alterare i risultati delle partite. Inoltre i quattro sarebbero stati corrotti per falsare i risultati degli incontri su cui l'organizzazione aveva scommesso forti somme di denaro. Le partite incriminate sarebbero quelle della passata stagione e in particolar modo Brescia-Bari, Brescia-Lecce e Napoli-Sampdoria, su cui sono in corso ulteriori accertamenti.