Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE B – Guida l’Hispanico, ma è tutto il Lecce ad essere una fabbrica da gol: la classifica marcatori dopo l’ottava

Il discorso della classifica marcatori di Serie B sembra già una questione tra Massimo Coda, bomber del Lecce, e tutti gli altri. Il numero 9 giallorosso, sabato pomeriggio, ha confezionato la seconda tripletta in carriera, balzando, così, a quota sette gol, uno in più rispetto a Forte (Venezia), a segno due volte a Brescia.

Quella segnata alla Reggiana, per l’Hispanico, è la seconda tripletta in carriera, dopo i tre gol rifilati al Verona, con la maglia del Benevento, il 22 aprile 2019 nel torneo cadetto 2018/19. Non si contano le doppiette nel curriculum dell’attaccante nativo di Cava de’ Tirreni, tra cui ce n’è una inflitta al Lecce, con la maglia del San Marino, nel campionato di Prima Divisione 2012/13.

Entrano in classifica altri quattro calciatori del Lecce: Filippo Falco, che non segnava dalla trasferta di Bologna del luglio scorso, persa rovinosamente dal Lecce per 3-2; Zan Majer, la cui ultima rete risale al febbraio scorso, Lecce-Spal 2-1; Panagiotis Tachtsidis, alla prima rete in giallorosso in assoluto (non trovava la porta dal febbraio 2018, con la maglia dell’Olimpiakos Pireo, e, in Italia, dal maggio 2016, quando segnò una delle due reti del Genoa alla Roma) e Marco Calderoni, che ritorna sui tabellini dei marcatori dopo quasi un anno esatto (l’ultima rete del difensore friulano fu siglata in Lecce-Cagliari 2-2 del 24 novembre 2019).

In totale, sono 20 i gol realizzati dal Lecce nelle prime otto giornate, di gran lunga il miglior attacco della serie cadetta.

Nelle 30 marcature fatte registrare nell’ottava giornata, chiusasi ieri sera col successo della Salernitana, in rimonta, sulla Cremonese, spicca anche la doppietta del gallipolino Mirko Carretta, attaccante del Cosenza, che sale a quota tre.

La classifica aggiornata dopo otto turni di campionato:

7 RETI: Coda M. (Lecce);

6 RETI: Forte F. (Venezia);

4 RETI: Diaw D. (Pordenone), Mazzocchi S. (Reggiana);

3 RETI: Tutino G. (Salernitana), Liotti D. (Reggina), Moreo S. (Empoli), La Mantia A. (Empoli), Vido L. (Pisa), Maistro F. (Pescara), Garritano L. (Chievo), Marconi M. (Pisa), Castro L. (Spal), Stepinski M. (Lecce), Gargiulo M. (Cittadella), Mancosu Matteo (V. Entella), Mancuso L. (Empoli), Carretta M. (Cosenza), Kupisz T. (Salernitana);

2 RETI: Menez J. (Reggina), Ndoj E. (Brescia), Aramu R. (Venezia), Duric M. (Salernitana), Novakovich A. (Frosinone), Djordevic F. (Chievo), Cappelletti D. (LR Vicenza), Aye F. (Brescia), Boateng K. (Monza), Meggiorini R. (LR Vicenza), Gucher R. (Pisa), Mancosu Marco (Lecce), Henderson L. (Lecce), Valoti M. (Spal), Gytkjaer C. (Monza), De Luca G. (Entella), Ceter D. (Pescara), Benedetti A. (Cittadella), Salamon B. (Spal), Sabiri A. (Ascoli), Esposito S. (Spal), Masucci G. (Spal), Musiolik S. (Pordenone), Olivieri M. (Empoli), Valzania L. (Cremonese);

UNA RETE: Dermaku K., Paganini L., Falco F., Majer Z., Tachtsidis P., Calderoni M. e altri 62.