Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Giallorossi senza sosta e subito al lavoro, un difensore acciaccato. Costa Ferreira: “Possiamo farcela”

Nemmeno il tempo di assorbire i postumi della battaglia di ieri sera che il Lecce è tornato subito in campo agli ordini di mister Rizzo. Nel pomeriggio il tecnico ha fatto allenare i suoi al Via del Mare per iniziare la preparazione in vista del match di ritorno dei quarti playoff ad Alessandria, dove Lepore e compagni saranno seguiti, al momento, da circa 500 tifosi (280 i biglietti ancora disponibili). Tutti i giallorossi si sono allenati regolarmente ad eccezione di Drudi, che ha svolto lavoro personalizzato. Domani pomeriggio, sempre nell’impianto leccese, è in programma un’altra seduta.

Inoltre, prima dell’allenamento odierno, ha parlato alla stampa Pedro Miguel Costa Ferreira, che è ritornato sul pareggio di ieri sera e sul match di ritorno: “Domenica ad Alessandria dovremo ripetere la gara che abbiamo disputato ieri, visto che in fin dei conti il nostro avversario ha fatto un solo tiro in porta. Loro giocheranno in casa e dovranno fare la partita, noi di contro dovremo essere bravi a sfruttare gli spazi che lasceranno liberi. L’Alessandria non ha una squadra da Lega Pro, visto che i loro attaccanti in qualsiasi momento possono concretizzare le occasioni da rete. Per questo dovremo prestare attenzione in difesa, come abbiamo fatto ieri, concedendo quasi nulla e migliorare sotto porta. Sarà una gara secca e potrà succedere di tutto, dico che abbiamo entrambe il 50% di possibilità di passare il turno. A mio modo di vedere sul piano del gioco siamo superiori noi e l’abbiamo dimostrato ieri, mentre loro sono più forti a livello caratteriale, potendo contare su giocatori più esperti”.