LECCE – L’ex Zeman: “In Serie A se sei inferiore non giochi. A parte la squadra di Liverani…”

"Quale squadra guardo? Il Liverpool, calcio aggressivo e di qualità, loro sì che vanno sempre in campo per vincere. Bene Mancini a dare spazio ai giovani ma deve scendere di livello in campionato perché..."

zeman-zdenek

Foto: Z. Zeman

Zdenek Zeman, dalle colonne del ‘Messaggero’, elogia il Lecce di Liverani: “Quale squadra di Serie A è divertente da vedere? Inter-Juventus è stata una bella partita ma io guardo il Liverpool, condivido lo spirito di Klopp. Calcio aggressivo, veloce e di qualità. Loro sì, giocano,le squadre vanno in campo per cambiare il risultato e per vincere. In Premier anche le ultime della classifica ci provano e capita che battano le prime. Qui, se sei inferiore non giochi. A parte il Lecce di Liverani, vediamo se si salverà”.

E poi, tra le altre cose, alcune battute sulla Nazionale: “Bene Mancini, bravo a dare spazio ai giovani anche se qualche convocazione stona. Ma non può fare diversamente, la Juve ha un titolare, l’Inter un paio. Deve, quindi, scendere di livello in campionato chiamando gente meno esperta. I grandi club schierano quasi esclusivamente stranieri. (…) A Palermo feci salire 60 giocatori nel professionismo. Ora ti impongono gli stranieri. Viene privilegiato il business. Io penso sempre alla prima squadra e alla Nazionale. Con la Lazio diedi otto giocatori a Sacchi, e con la Roma ho sempre avuto tanti azzurri…”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati