[ESCLUSIVA SS] LECCE – Notaristefano: “Il Lecce merita di rimanere in A”

Egidio Notaristefano da Milano ha vestito la maglia del Lecce dal 1991 fino al ’95, collezionando 134 presenze condite da 7 gol in giallorosso. La stagione più esaltante fu l’annata 1992-93 con la cavalcata trionfale dei salentini culminata con la serie A.

Mister quali sono i suoi ricordi più esaltanti della sua avventura salentina?
“L’annata che mi rimarrà sempre nel cuore è quella 92-93 terminata con la promozione in serie A. In particolare il ricordo di quella squadra, del gruppo eccezionale e della tifoseria che ci è sempre stata vicino durante la cavalcata promozione. Da brividi poi l’ultima gara che ci consegnò la A.”

Quest’anno il Lecce secondo lei si può salvare?
“La mia speranza è quella che il Lecce rimanga in serie A, ma la lotta sarà estenuante fino all’ultima giornata. Vedo coinvolte nella lotta – oltre al Lecce – Brescia, Cesena e la Sampdoria che probabilmente verrà risucchiata nel mischione.”

Un ultima domanda: c’è un giocatore nel quale si rivede?
“Nel calcio moderno non ci sono più giocatori con le mie caratteristiche. Oggi si ha la propensione verso centrocampisti più muscolari, mentre io per qualità tecnico-tattiche mi rivedo in Andrea Pirlo”.

Tropical Store

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati