LECCE – Emergenza col Messina, quanti indisponibili per mister Padalino…

Cosenza e Fiordilino saranno squalificati. Da valutare le condizioni di Giosa, Doumbia e Mancosu. Tanti grattacapi per Padalino in vista della prossima sfida di domenica ai siciliani

padalino-caputo

Foto: Pasquale Padalino (©Michel Caputo)

Emergenza formazione per il Lecce in vista della gara di domenica prossima, al “Via del Mare”, contro il Messina (inizio ore 14.30). Mister Padalino dovrà fare a meno, sicuramente, di due suoi calciatori che saranno squalificati, nel pomeriggio, dal Giudice sportivo. Si tratta di Francesco Cosenza, espulso per il fallaccio inflitto a Strambelli in avvio di ripresa, sabato a Matera, e di Luca Fiordilino, ammonito al “XXI Settembre – Franco Salerno” e squalificato perchè già in diffida.

Potrebbe anche saltare la sfida ai siciliani Antonello Giosa. Il difensore centrale, infatti, è uscito malconcio dalla partita giocata contro la compagine di Auteri per via di un infortunio al ginocchio destro. Con ogni probabilità, il centrale difensivo non ce la farà a recuperare in tempo per domenica. Da valutare anche le condizioni fisiche di Doumbia, che ha lasciato il terreno di gioco nell’intervallo della partita col Matera per via di un problema non ben specificato, così come quelle di Marco Mancosu, che è assente dai campi di gioco da oltre un mese.

La ripresa dei lavori, dopo le festività pasquali, avverrà questo pomeriggio, alle 16.30, dal terreno del “Via del Mare”.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • serie b logo SERIE B – Rischio zero derby per il Lecce. Bari e Foggia a un passo dal baratro

    La nuova Serie B, la cui lista dei partecipanti sembrava essere stata chiusa dalla promozione del Cosenza in seguito alla vittoria dei playoff di C, potrebbe essere riscritta dalla giustizia sportiva. Sono infatti al vaglio di procura federale e relativi tribunali le situazioni inerenti Bari, Foggia e Cesena, che a questo punto rischiano seriamente di…

  • de-picciotto-rene-lecce ph fasanolive.com LECCE – De Picciotto: “Acquistare il ‘Via del Mare’? Vi spiego…”

    È il personaggio del momento. Renè De Picciotto, già azionista dell’Us Lecce nella scorsa stagione, ha deciso di aumentare la sua quota di partecipazione azionaria portandola dal 15 al 30%. Il dirigente è stato intervistato dal Nuovo Quotidiano di Puglia e ha parlato, tra le altre cose, della possibilità di acquisto del “Via del Mare”….

  • logo-lecce tlp com LECCE – Novità per il servizio biglietteria, sottoscritto l’accordo con la Vivaticket

    Sarà l’azienda Vivaticket, del gruppo best Union Company Spa, a gestire il sistema di biglietteria per la prossima stagione agonistica nella quale il Lecce militerà in Serie B. Questo il comunicato di Via Costadura: “L’US Lecce comunica di aver sottoscritto un accordo con Vivaticket del gruppo Best Union Company SpA, che, a partire dalla nuova…

  • riccardi LECCE – Il colpo-Riccardi è ufficiale, quello Pettinari quasi. E Di Piazza torna a Foggia

    Secondo colpo di mercato del Lecce 2018/2019. Da ieri infatti Davide Riccardi è un calciatore giallorosso al 100%. Il club di via Costadura ha esercitato il diritto di riscatto del cartellino del giovane difensore centrale dall’Hellas Verona, ufficializzando così la firma di un contratto che avrà la durata di quattro anni. Un’operazione cercata e convinta…

  • via-del-mare-lecce-alessandria-310517-ss LECCE – Salta la scelta di San Benedetto del Tronto, la società studia una soluzione in proprio

    Nemmeno lo stadio “Riviera delle Palme” di San Benedetto del Tronto è a norma e quindi il Lecce decide di pensare ad un’altra soluzione “tampone” in attesa dei lavori d’adeguamento comunali. Quella di noleggiare delle torri faro per portare l’illuminazione del “Via del Mare” (che arriva sino a 600 lux) fino agli 800 lux richiesti….