Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

LECCE – Domattina la partenza per Siracusa. Cosenza: “I siciliani non sono una sorpresa. E Riccardi…”

Ultima giornata di lavoro settimanale nel Salento per il Lecce di Fabio Liverani, che si è allenato a porte chiuse in quel di San Donato per abituarsi meglio al sintetico in vista della trasferta di Siracusa. I giallorossi partiranno già domattina alla volta della Sicilia, complice i chilometri da percorrere per quella che è una delle gare esterne più lontane del campionato.

Della gara di sabato e del momento che sta vivendo la squadra ha parlato in conferenza stampa Francesco Cosenza: “Nelle recenti gare abbiamo subito poche reti, ma in realtà non è cambiato nulla di radicale rispetto al passato. Probabilmente la squadra ha difeso meglio a partire dai nostri attaccanti che lasciano poche palle ai nostri avversari. Mister Liverani cura molto la fase difensiva e vuole che i primi difensori siano proprio i giocatori offensivi. Riccardi? Merita questo momento perché è un ragazzo che bada poco ad apparire, ma pensa alla sostanza e dà tutto in allenamento. Da un punto di vista atletico stiamo bene e lo si vede dai secondi tempi delle partite in cui abbiamo corso e spinto tanto. Il Siracusa? Per me non è una sorpresa di questo campionato. I biancazzurri si difendono bene e ripartono con i loro attaccanti che sono molto rapidi”.