TAEKWONDO – La Scuola Yom Chi di Mottola vince il titolo Interregionale Puglia

Il Comitato Pugliese ha consegnato al maestro Piepoli la coppa alla Scuola Yom Chi per essersi classificata al primo posto fra le società partecipanti

taekwondo-mottola

Grandissima affermazione degli atleti della Scuola mottolese ai prestigiosi Campionati Interregionali Forme della regione Puglia, tenutisi quest’anno il 21 e 22 ottobre nel bellissimo PalaWojtyla di Martina Franca. Sono 37 le medaglie conquistate con 18 ori, 13 argenti e 6 bronzi dai ragazzi guidati come sempre dal maestro Vito Piepoli e dalla maestra Marica De Leonardis. La gara ha coinvolto 448 atleti provenienti da tutto il meridione che si sono cimentati nelle specialità delle Forme Individuali, Sincronizzate e Freestyle. La Scuola Yom Chi ha partecipato nella specialità Individuale con 38 atleti dai 5 anni in su e i risultati sono stati importanti e numerosi. Medaglia d’oro per Emanuela La Gioia (gialla), Mariana Mastromarino (gialla-verde), Giorgia Ciccone (blu), Cristina Leone (gialla-verde), Giuseppe D’Auria (gialla), Francesco Ciccone (blu-rossa), Andrea Mao (verde-blu), Michele Romanelli (gialla-verde), Giorgia Coladonato (gialla), Gianpaolo Lorè (blu-rossa), Simona Pinto (rossa), Sara De Leonardis (blu), Antonella Quarto (blu-rossa), Antonello Macchia (gialla-verde) e Mariagrazia D’Auria (rossa). Medaglia d’argento per Alessandro Mastromarino (gialla), Niccolò Pastore (blu), Federica Leone (blu-rossa), Ilaria Nigro (blu), Giuseppe Colucci (rossa), Chiara Ruffo (verde), Matteo Totaro (blu), Lorenzo Mansi (rossa), Luciano Leone (blu), Roberta Bello (rossa), Giovanni Amatulli (blu) e Vito Piepoli (nera).

Medaglia di bronzo per Fabiana Tagliente (verde), Maria Chiara Colucci (gialla), Giada Greco (gialla), Giorgio Ciccone (gialla), Alessia Galiberti (blu-rossa) e Marica De Leonardis (nera). Non salgono sul podio, ma arricchiscono di esperienza il loro cammino, gli atleti Saverio Magistro (gialla), Vito Maldarizzi (gialla), Linda Tosto (gialla), Claudio Boccardi (gialla) e Nicla Caragnano (gialla-verde). Nella specialità Sincronizzate è favolosa la medaglia d’oro tra le cinture blu e rosse della coppia formata da Simona Pinto e Giuseppe Colucci. D’argento è la medaglia della coppia dei maestri Marica De Leonardis e Vito Piepoli tra le cinture nere. Infine, nella spettacolare e acrobatica specialità Freestyle sono arrivate due medaglie d’oro con la coraggiosa Sara De Leonardis e con la coppia De Leonardis-Piepoli.

Alla fine della competizione il Comitato Pugliese ha consegnato al maestro Piepoli la coppa alla Scuola Yom Chi per essersi classificata al primo posto fra le società partecipanti. Con orgoglio i maestri si complimentano con i loro allievi per la brillante prestazione, felici di dare a Mottola il lustro che merita.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati