LECCE – Cavasin indica la strada: “Un paio innesti di qualità ed esperienza per stupire anche in A”

Il tecnico veneto e le due salvezze ottenute nel Salento: "Eravamo lo spauracchio delle grandi. Abbiamo fatto due miracoli quando la permanenza era utopia"

cavasin-alberto

Foto: A destra, Alberto Cavasin

Tutti a Lecce ricordano Alberto Cavasin come uno degli allenatori più grandi e vincenti della storia giallorossa. Al Via del Mare il tecnico originario di Treviso ha ottenuto infatti due salvezze di fila storiche, poiché parzialmente insperate. Ne ha parlato ospite della trasmissione radiofonica 99° Minuto.

Il tecnico è rimasto stupito del cammino dell’undici di Liverani in Serie B, ma ora arriva il difficile: “Il Lecce ha strameritato la promozione, grazie ad un gioco spumeggiante ed offensivo ed alla spinta del suo passionale pubblico. L’entusiasmo ha saputo fare la differenza così come la mentalità vincente dell’allenatore. Ma ora viene il difficile, poiché in A cambia tutto e non si potrà ripetere lo stesso gioco. Il club dovrebbe puntare sullo stesso gruppo, puntellandolo con quei due-tre elementi di qualità ed esperienza in grado di far fare il salto di qualità. Un po’ come fu per noi con Lucarelli e come ha fatto il Parma con Gervinho”.

L’obiettivo è centrare la salvezza, e magari stupire: “Non sarà facile, ma i ragazzi di Liverani hanno le carte in regola per farlo. Spero che il Lecce possa tornare ad essere quello di un tempo, squadra temuta anche dalle grandi come fu per noi, che riuscimmo in imprese importanti con Juve, Milan, Inter e Lazio. Per noi fu un vero miracolo salvarci due anni di fila, cosa che ai salentini non riusciva da oltre dieci anni. Sarebbe bello se si ripetesse quell’impresa”.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati

  • LECCE – Corini: “Felice ed orgoglioso della prova dei ragazzi. Mancato il guizzo per vincerla”

    Tutto sommato è un mister Eugenio Corini soddisfatto quello che analizza il pari interno contro il Pordenone. Queste le parole ex Brescia al termine dell’esordio stagionale. BUONA PRESTAZIONE – “È stata una prestazione buona. Nei primi 15 minuti eravamo troppo nervosi e questo ha consentito al Pordenone  di essere pericoloso. Piano piano però la squadra…

  • listkowski-marcin-lecce-pordenone-260920-ss-cori LECCE – Listkowski prova subito a lasciare il segno, Mancosu e Petriccione sottotono: le pagelle del pari interno con il Pordenone

    LE PAGELLE DI LECCE PORDENONE Gabriel voto 6,5: provvidenziale su Ciurria in avvio di gara, attento e ben posizionato sulla conclusione di Mallamo nella ripresa. Per il resto si conferma estremo difensore dalla grande affidabilità, ricominciando la nuova stagione da dove aveva interrotto quella passata. Calderoni voto 5,5: spesso dalle sue parti tende ad allargarsi…

  • LA CRONACA – Lecce, esordio a velocità ridotta. Con il Pordenone giusto pari a reti bianche

    Si approccia con uno 0-0 non particolarmente entusiasmante il Lecce al nuovo campionato, bloccato dal Pordenone che non ha rubato nulla. Gambe pesanti ed idee confuse per i ragazzi di Corini, che alla lunga sono entrati in gara ma non facendo nulla di straordinario per vincerla. La classifica dei salentini si muove così con un punto. Scelte…

  • lecce-via-del-mare-stadio-180819-ss LIVE! LECCE-PORDENONE, il tabellino

    LIVE! LECCE-PORDENONE, il tabellino Lecce, stadio “Via del Mare” sabato 26 settembre 2020, ore 14 Serie B 2020/21  – giornata n. 1 LECCE-PORDENONE 0-0  RETI: — FINALE — LECCE (4-3-3): Gabriel – Zuta, Lucioni, Meccariello, Calderoni – Henderson, Majer, Petriccione – Mancosu (85′ Adjapong), Coda (72′ Dubickas), Listkowski. A disp. Bleve, Milli, Rossettini, Pierno, Gallo, Oltremarini,…

  • serie-b-generica SERIE B – Risultati 1ª giornata, classifica e prossimo turno

    SERIE B – Risultati 1ª giornata, classifica e prossimo turno — RICARICARE LA PAGINA PER GLI AGGIORNAMENTI —  PROSSIMO TURNO (Serie B – giornata n. 2) sab. 03/10 h 14.15: Chievo-Salernitana; h 16.15: Ascoli-Lecce, Empoli-Monza, LR Vicenza-Pordenone, Reggina-Pescara, Spal-Cosenza, Venezia-Frosinone, V. Entella-Reggiana; dom. 04/10 h 15: Pisa-Cremonese; h 21: Cittadella-Brescia – (in collaborazione con calciowebpuglia.it)