Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: la Curva Nord, Lecce-Pordenone
copyright: Coribello/SS

LECCE – Campagna abbonamenti, le modalità di finanziamento per i privati

L’Us Lecce, in collaborazione con la Banca Popolare Pugliese, rende note le modalità di finanziamento per i privati che vorranno sottoscrivere un abbonamento alla stagione calcistica 2022/23.

“È possibile rateizzare l’acquisto dell’abbonamento in dieci rate a un tasso fisso (Tan) del 5%. Il finanziamento prevede un importo minimo pari a 250 euro e un importo massimo pari a 3.000 euro. Per accedere al finanziamento è necessario essere titolari di un conto corrente bancario o postale e portare con sé
la seguente documentazione:

Documento d’identità in corso di validità;

Tessera Sanitaria o Codice Fiscale;

Documento di attestazione delle coordinate IBAN per l’addebito delle rate in c/c (non necessario per i titolari di conto corrente Banca Popolare Pugliese).


I titolari di Partita Iva (lavoratori autonomi/liberi professionisti) devono fornire inoltre copia di un documento che ne
attesti gli estremi (certificato di attribuzione o autocertificazione).


Inoltre, per i lavoratori dipendenti, è necessario portare con sé una busta paga recente (Aprile, Maggio o Giugno
2022). Per i pensionati, è necessario portare con sé il cedolino della pensione o la lista dei movimenti di accredito della stessa presso il proprio conto corrente.
Per i lavoratori autonomi / liberi professionisti, per richieste di importo non superiori a 2.000,00€, non è necessario fornire documentazione reddituale (per richieste di importo superiore occorre portare con sé l’ultimo Modello Unico)”.