Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

CALCIOMERCATO – Lecce, è Ceccarelli il nome nuovo per l’attacco. E la Lazio chiama Fenucci

Mentre si attendono ancora sviluppi dal fronte societario, il Lecce si muove sotto traccia per rinforzare la rosa. La tendenza al “verde”, che ha portato nella scorsa estate nel Salento gli junior Bertolacci, Sini e Donati continua. Il nome nuovo è quello di Tommaso Ceccarelli, sconosciuto ai più, il cui talento non è però sfuggito agli addetti ai lavori del campionato Primavera.

Ceccarelli è un classe ’92, nato a Roma. Nella stagione 2004/2005 viene ingaggiato dalla Lazio dal Centro Calcio Federale. L’anno della consacrazione, a livello giovanile, è il 2007/2008. Ceccarelli, con gli Allievi, inizia a segnare goal a raffica. Chelsea e Tottenham tentano il ragazzo che tuttavia preferisce restare nella Capitale. Con le sue qualità si merita la chiamata dell’Italia under 17.

Di lui si dice un gran bene. Un attaccante completo, mancino naturale pronto ad arricchire il parco attaccanti giallorosso. Ma i contatti con la Lazio non finiscono qui. Nelle ultime ore il presidente biancoceleste Lotito pare abbia offerto a Claudio Fenucci il ruolo di direttore generale. L’attuale dirigente del Lecce, per ora, prende tempo.