CALCIOMERCATO – Doumbia, sabato si chiude. E spunta un nome nuovo in mediana…

Il mercato del Lecce prosegue a passo spedito. Nella giornata di ieri sono state ufficializzate le partenze di Massimiliano Benassi e di Cosimo Chiricò, mentre in entrata si è registrato il tesseramento dello svincolato Vittorio Ferrero. Ma Antonio Tesoro non si ferma. Infatti, nella giornata di oggi, è prevista la firma di Fabrizio Melara che ha sciolto gli ultimi dubbi e ha accettato la destinazione Lecce.

Sabato invece dovrebbe essere il giorno di Abdou Doumbia. L’occasione buona sarà la gara di Coppa Italia contro il Parma. La definizione dell’affare si è allungata poiché i ducali dovranno prima riscattare la seconda metà del francese (che si allena con Moriero e compagni) dal Siena. Doumbia arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà.

Nome nuovo invece per il centrocampo. Viste le situazioni di stand-by di Davide Carcuro e Gennaro Delvecchio (elementi che però non sono affatto depennati dal taccuino di Tesoro jr), la società salentina punta forte su Romeo Papini del Carpi.

Nessuna novità invece per quanto concerne Filippo Falco che al momento resta saldo nel Salento.

Articoli Correlati