Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: A. Blin
ph: Coribello/SalentoSport

LECCE – Blin in diffida, multa per petardi e fumogeni: il Giudice sportivo

Una multa per petardi e fumogeni e un calciatore in diffida in casa Lecce. Il resoconto del Giudice sportivo dopo le partite della 36esima giornata di Serie A.

CALCIATORIDue giornate di stop per Thomas Henry (Verona); una giornata di squalifica per Matteo Gabbia (Milan), Teun Koopmeiners (Atalanta), Alessio Romagnoli (Lazio).

Tra gli altri, entra in diffida Alexis Blin. Sono a rischio squalifica anche Rafia, Ramadani, Sansone e Krstovic.

AMMENDE – 5.000 euro al Genoa e alla Roma; 4.000 euro al Lecce “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato alcuni petardi e fumogeni nel recinto di gioco”; 3.000 euro all’Hellas Verona.

Il totale delle sanzioni subite dal Lecce, quest’anno, sale a 128.500 euro.