Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

foto: P. Almqvist
ph: Coribello/SS

LECCE – Allenamento a porte chiuse, Almqvist sulla via del recupero. Giudice sportivo, diffida e ammenda

Seduta mattutina a porte chiuse per il Lecce che, in vista della gara delle 12.30 di domenica col Bologna, si è allenato, stamani, sul terreno del Via del Mare. Mister Roberto D’Aversa non ha potuto ancora contare su Ahmed Touba, assente in permesso per motivi familiari, e su Mohamed Kaba, che ha svolto lavoro differenziato. Da ieri è tornato ad allenarsi col resto del gruppo Pontus Almqvist, la cui ultima partita ufficiale è stata quella di Roma del 5 novembre. Lo svedese ha poi ultimato la sessione con una serie di esercizi personalizzati.

Domani seduta mattutina all’Acaya.

Intanto il Giudice sportivo ha inflitto un’ammenda di 1.500 euro alla società giallorossa per via di un lancio di un petardo nel recinto di gioco da parte dei propri sostenitori presenti al “Bentegodi”. Il totale delle ammende sale a 64mila euro. In diffida Patrick Dorgu, così come Joan Gonzalez e Hamza Rafia.

Per quanto concerne la Primavera, due giornate di squalifica per il portiere Simo LampinenSkaug, espulso dalla panchina durante Lecce-Bologna, per avere spinto un calciatore avversario al 46′ del secondo tempo, entrando sul terreno a gioco fermo.