Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

MONDIALI – ‘Caporetto’ Italia, Mancini si assume tutte le responsabilità. Gravina: “Speriamo resti”

L’Italia salterà anche i Mondiali di Qatar di fine anno, dopo aver saltato quelli di Russia 2018. Uno scenario così assurdo che nemmeno i bookmakers inglesi lo avrebbero quotato.

La sconfitta subita per mano della Macedonia del Nord, al 92′, è un colpo troppo duro e diretto per il Ct Roberto Mancini che non può far altro che prendere tempo per capire cosa sta succedendo.

“Il mio futuro? È presto per parlarne. A Wembley è stata la più grande soddisfazione, vincendo gli Europei; a Palermo è stata la mia più grande delusione. Ora non riesco a pensare al futuro. Non è colpa del presidente Gravina, né dei ragazzi: il responsabile sono io.

Il presidente Figc, Gabriele Gravina, sembra voler puntare ancora sul Ct in carica: “Dobbiamo riflettere e cambiare, aumentando le energie: le mie le metto a disposizione del sistema che devo difendere. La Nazionale, secondo i club, è un fastidio e io ora devo proteggerla. Mancini? Mi auguro che resti con noi“.