[ESCLUSIVA SS] LECCE – Speziale prenota le lezioni del prof. Di Michele: “Voglio imparare da lui”

Entusiasmo, ambizione e voglia e di far bene. Questo è quello che emerge dalle parole di David Speziale, attaccante classe '94 che a partire dalla prossima stagione vestirà di giallorosso. Intervistato in esclusiva da noi di SalentoSport, il giovane calciatore – rientrato nella trattativa che ha portato Mesbah al Milan – ha raccontato le proprie sensazioni per questa nuova avventura.

David, partiamo con una domanda a bruciapelo: ti aspettavi di rientrare nella trattativa che ha portato Mesbah al Milan?
"Sinceramente no. Mi era stata accennata giorni fa dal mio agente questa possibilità di trasferimento, abbiamo aspettato e trovato l'accordo con entrambe le società".

Che idea hai del Lecce come squadra? Ti è subito piaciuta l'idea di diventare giallorosso?
"Non ho esitato né temporeggiato a prendere la decisione e accettare subito. Penso sia un'ottima piazza dove poter crescere migliorare e dimostrare il mio valore. Spero di ambientarmi bene in questa città e nella squadra, è la mia prima esperienza in una prima squadra e sono davvero emozionato al solo pensiero di poter giocare con grandi campioni. Spero di poter imparare molto da loro specialmente da Di Michele, che gioca nel mio stesso ruolo e spero che mi possa dare consigli per diventare come lui".

Conosci già il Salento? Che ambiente credi di trovare?
"Sinceramente no, però passo ogni estate molto vicino alla Puglia avendo origini calabresi. Spero e credo di trovare una gran bella piazza e spero di piacere subito a tutti facendo vedere ciò che sono capace di fare. Dovrò farmi trovare sempre pronto ad ogni richiesta del mister".

Descriviti un po'. Che giocatore sei? Come ti piace giocare?
"Mi definisco un attaccante moderno e completo. Posso ricoprire quasi tutti i ruoli offensivi, dall'ala alla seconda punta fino alla prima punta. Mi sacrifico molto e gioco tanto per la squadra, mi piace segnare e far segnare. Devo ancora migliorare tanto e imparare moltissimo. Penso che Lecce sia davvero la miglior occasione da cogliere per poter crescere e far carriera".

Lecce può dare tanto ad un ragazzo come te. E tu cosa puoi dare al Lecce?
"Mi metterò a completa disposizione del mister e della società, so di poter dare molto e sono sicuro di potercela fare e non deludere le aspettative. Colgo anche l'occasione per ringraziare il ds Osti per aver pensato subito a me, dovrò incontrarlo di persona a breve e presentargli la mia famiglia".

David salutiamoci con un messaggio per i tuoi nuovi tifosi giallorossi…
"Faccio un saluto affettuoso a tutti i tifosi del Lecce da Milano! A presto".

Articoli Correlati