TERZA CATEGORIA – Maglie, le decisioni del Giudice sportivo dopo la 13ª giornata

Due giornate a Corrado (Specchia) e Stendafdo (Mascapati); una a Paiano (Specchia), Ciurlia (Ruffano) e Pascali (Vernole)

giudice-sportivo

In merito alle gare della tredicesima giornata d’andata del campionato di Terza Categoria, delegazione di Maglie, giocate domenica 3 febbraio scorso, il Giudice sportivo ha squalificato, per due giornate, i calciatori Enea Corrado (Gioventù Calcio Specchia) e Matteo Stendardo (Mascapati); per una giornata, fermati i calciatori Gianvito Paiano (Gioventù Calcio Specchia), Daniele Ciurlia (Ruffano) e Maurizio Pascali (Vernole).

Ammende di 125 euro per il Melissano (100 per utilizzo di fumogeni e bombe carta da parte di propri sostenitori, 25 per mancanza d’acqua calda nello spogliatoi del direttore di gara); 100 euro per la Nuova Andrano (persona non identificata, a fine gara, riconducibile alla società Nuova Andrano, si avvicinava nei pressi dello spogliatoio e raggiungeva il direttore di gara, minacciandolo e offendendolo).

Riguardo al calciatore Matteo D’Amico della Mascapati, che, nel Comunicato Ufficiale del 31 gennaio, risultava squalificato per tre giornate, la Delegazione ha precisato che si è trattato di un refuso e che le giornate da scontare sono solo due (una già scontata) e non tre.

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati