Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VIRTUS FRANCAVILLA C. – Taurino: “Col Siracusa potevamo fare meglio, ma l’impresa l’abbiamo già compiuta”

La gara che la Virtus Francavilla disputerà domenica prossima in casa della Viterbese, sarà l’ultima con gli scarpini ai piedi per Roberto Taurino. Il difensore biancazzurro è rammaricato per l’esito della gara interna col Siracusa valida per la Poule Scudetto: “Per la verità io e la Virtus abbiamo già vinto tutto. Certo, domenica scorsa si poteva fare di più, anzi, per me si doveva fare di più, ma è andata così. Non si può dire nulla. La grande impresa l’avevamo già compiuta approdando in Lega Pro. Fantastico”.

Taurino, che il professionismo lo ha calcato per diversi anni, non ha paura dell’impatto che il Francavilla avrà nella categoria superiore: “La Virtus ha un’impostazione societaria propria, ben definita e delineata, che ha dato dei frutti importanti. C’è una struttura in cui ognuno ha la sua sfera di competenza e di responsabilità e sa cosa fare giorno per giorno. È già al top e i risultati lo dimostrano. È chiaro che se c’è l’opportunità di apportare ancora delle migliorie, sempre per il bene della società, credo che Magrì non si tirerà indietro, soprattutto per la prossima stagione. Ma deciderà lui, mantenendo sempre questo stile”.