Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

VIRTUS FRANCAVILLA C. – Picci ai saluti: “Vissuto mesi fantastici. La Lega Pro purtroppo privilegia i giovani”

Sarà alla Turris il futuro di Antonio Giulio Picci. Accasatosi alla Virtus Francavilla nel mercato di riparazione, l’attaccante barese ha contribuito allo sbarco in Lega Pro degli imperiali ma, come detto, il suo futuro sarà ancora in Serie D. “Ho preso questa decisione e mi dispiace molto – dichiara l’ex Martina Francaa Francavilla sono stato davvero bene, sia in città che in società. Ringrazio tutti, dal presidente Magrì a tutti i miei compagni e al direttore Donatiello. Sono stati mesi fantastici. Alla Virtus auguro davvero un futuro ricco di soddisfazioni. Sono contento di aver vissuto questa esperienza. Dal primo luglio dovrei passare alla Turris”.

“La Lega Pro purtroppo – spiega Picci – preferenze ai giovani e le varie squadre si adeguano di conseguenza. E anche la Virtus, come è giusto che sia da parte sua, dovrebbe fare così. Almeno questo è quello che ho percepito da alcuni contatti. Attenzione, io sono il primo a stare al fianco dei giovani. E’ giusto così, anche se chi è davvero bravo gioca titolare anche in Serie A. Bergomi fu un esempio. Ma la gente come me, pur con amarezza, deve trovare un’altra soluzione. E’ la legge di mercato. In bocca al lupo a tutti e un caro saluto ai tifosi virtussini”.