TARANTO – Scene da far west a Picerno, tre calciatori aggrediti da uno steward. Pronto il ricorso al Giudice sportivo

Nell'intervallo della gara uno steward ha aggredito Croce, Favetta e Manzo. I tre sono ricorsi alle cure mediche dell'ospedale più vicino. La società jonica preannuncia ricorso

Foto: lo stadio "Curcio" di Picerno

Scene da far west nell’intervallo di Picerno-Taranto. Tre calciatori rossoblù sono stati costretti a recarsi in ospedale perché aggrediti da uno steward locale, poi individuato dai carabinieri ed arrestato. I tre calciatori sono Croce (espulso dall’arbitro per aver reagito all’aggressione, danno e beffa), Favetta e Manzo.

La partita è stata sospesa per mezzora, poi l’arbitro, ha rimandato le squadre in campo per la ripresa. Il risultato finale di zero a zero premierebbe matematicamente il Picerno che sarebbe ufficialmente in Serie C ma sulla gara si esprimerà il Giudice sportivo, giacché la società rossoblù ha preannunciato ricorso. C’è l’impressione, comunque, che, per festeggiare la promozione in Serie C, la squadra lucana dovrà attendere almeno un’altra settimana.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati