Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

TARANTO – Curva aperta e nuove maglie. Parte la nuova stagione dei rossoblu

Parte domani la stagione del Taranto, che sul green dello “Iacovone” ospita l’incognita Real Vico Equense. Formazione praticamente fatta per Enzo Maiuri, che non potrà contare sui lungodegenti Molinari e Pasqualicchio, Spazio dunque a Marani che andrà a posizionarsi tra i pali, linea difensiva composta da Viscuso, Prosperi, Miale e Marchitelli, con Carloto e Muwana in mediana e Mignogna e Fonzino ad agire sugli esterni. In avanti tutto lascia pensare ad una conferma del tandem composto da Ancora e Clemente, con Balistrieri in panca. Stessa sorte sembra spettare all’ultimo arrivato Gianpaolo Ciarcià, non ancora al top della condizione.

Nella giornata di venerdì intanto, si è riunita la Commissione di Vigilanza che ha deliberato la riapertura della Curva Nord, settore storicamente destinato all’ala più calda del tifo jonico. Soddisfazione in tal senso è stata espressa dall’Assessore Comunale allo Sport Gionatan Scasciamacchia che ai colleghi di Sportaranto24 ha dichiarato: “Possiamo finalmente assicurare l’apertura della Curva Nord già dalla prima gara di campionato. Siamo pienamente soddisfatti del lavoro svolto e proprio in questo senso va posto l’accento sull’encomiabile opera portata a compimento dai tecnici del Comune di Taranto, che hanno ottemperato alle prescrizioni previste in un lasso di tempo davvero ridotto“.

Sono state inoltre ufficializzate le nuove divise sociali del Taranto. La prima maglia con i tradizionali colori rosso blu, sarà indossata dalla squadra in occasione del debutto casalingo in campionato. La prima divisa ufficiale di gioco, visibile in foto, è peraltro ben nota alla tifoseria per averla essa stessa democraticamente votata sul sito della Fondazione Taras 706 a.C..