TARANTO – Cazzarò: “Ho visto prerogative importanti. Ma non guardiamo la classifica perché…”

cazzarò michele @ss

Foto: M. Cazzarò - @Salentosport.net

Un Taranto pratico e determinato ha espugnato Gallipoli proseguendo la sua rincorsa al primo posto. Michele Cazzarò, in sala stampa, si mostra decisamente soddisfatto per quanto messo in mostra dalla sua squadra su un terreno dove i rossoblù non erano mai riusciti a vincere: “Abbiamo giocato un’ottima partita sbagliando praticamente nulla pur avendo di fronte un avversario che è sceso in campo con la chiara intenzione di fare punti e perciò di metterci in difficoltà. Sulla carta, certe partite hanno una loro storia, una volta in campo le cose cambiano e non è facile poi gestire certe situazioni. Noi siamo stati bravi a farlo, senza sottovalutare nulla, pur giocando su un terreno di gioco in erba sintetica che non conoscevamo, dovendoci perciò adattare”.

Cazzarò, sul match ed in generale sul torneo, aggiunge ancora: “I due gol segnati in rapida successione ci hanno consentito di gestire la gara secondo le nostre necessità, il Gallipoli ha reagito ma il Taranto non è andato quasi mai in eccessiva difficoltà, perché i ragazzi hanno interpretato al meglio l’atmosfera della gara, giocando con intensità, concentrazione e voglia di fare bene. Queste sono prerogative indispensabili se si vuole veramente puntare a qualcosa di importante, fermo restando che non ci sono partite facili, ce lo ha dimostrato un avversario come il Gallipoli, che in campo ha dimostrato di valere ben oltre l’ultimo posto attualmente occupato in classifica. Noi ci siamo e cercheremo di lottare partita dopo partita, sperando di poter raggiungere il meglio. Non guardiamo la classifica, altrimenti c’è il rischio di farsi venire l’ansia. Dobbiamo solo giocare per vincere, sempre da qui alla fine, quando, appunto, arriverà il momento di tirare le somme – conclude l‘allenatore rossoblù e verificare quanto accaduto. La classifica che conta per le certezze di ognuno è quella finale”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati