SERIE D – Nardò, riprende la corsa sul Gaeta. Casarano in emergenza

Nardò e Casarano, dopo aver ricaricato il serbatoio con la sosta pasquale, riprendono a correre in vista delle ultime due giornate di campionato.

In casa granata la prossima missione si chiama “sorpasso Gaeta”. Il Toro, però, difficilmente riuscirà a raggiungere l'obiettivo nel prossimo turno quando al Giovanni Paolo II arriva il Pisticci. I lucani sono a caccia di punti salvezza, ma se da un lato la vittoria degli uomini di Maiuri appare pronosticabile, difficilmente il Gaeta lascerà punti a Francavilla Fontana, con i biancazzurri di Saponaro già matematicamente retrocessi in Eccellenza.

Le grane del Casarano sono legate invece ai diversi infortuni. Domenica, al Capozza, arriva la capolista Arzanese. Sicuri assenti Aragao e Kettlun, entrambi colpiti da uno stiramento. Il loro rientro è previsto per il primo match dei play-off. Out anche Tafani e De Toma. Per il tecnico Caracciolo una difesa da inventare, unica nota lieta il recupero di Palma.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati