Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: archivio
copyright: Coribello/SalentoSport

NARDÒ – Tutto facile contro l’Angri, il peggio sembra essere passato

Pratica liquidata con facilità per il Nardò contro l’Angri, affondato già nel primo tempo. Per il Toro è la seconda vittoria consecutiva che vale il secondo posto momentaneo, in attesa delle gare di oggi. Una vittoria che dà fiducia ad un gruppo che sembra essersi messo alle spalle il periodo no (un punto in cinque partite) che ha interrotto la rincorsa al primo posto.

È ancora De Giorgi a entrare nel tabellino dei marcatori, come successo a Bitonto. Il difensore ci mette solamente tre minuti a battere Palladino con un tiro dal limite, deviato da un difensore, con palla che s’infila nel sette. Da lì in poi, la gara è tutta in discesa per i salentini che raddoppiano poco dopo la mezzora con una rete di Ciracì (tiro secco sotto la traversa), dopo un disperato tentativo di salvataggio sulla linea di un difensore ospite, in seguito a un tentativo di Ferreira.

In avvio di ripresa la terza e ultima rete della gara: Ciracì confeziona un lancio coi fiocchi a cercare D’Anna che penetra in mezzo alla difesa campana e batte agevolmente Palladino con un tocco morbido.

Giovedì prossimo, sfida pre-pasquale a Manfredonia.

IL TABELLINO

Nardò, stadio “G. Paolo II”
sabato 23.03.2024, ore 15
Serie D/H 2023/24, giornata 28

NARDÒ-ANGRI 3-0
RETI: 3′ pt De Giorgi, 33′ pt Ciracì, 5′ st D’Anna

NARDÒ (4-3-1-2): Viola; De Giorgi, Lanzolla, Gennari (33′ st Cellamare), Di Benedetto; Ciracì (28′ st Rossi), Guadalupi, Ceccarini (23′ st Borgo); Gentile (33′ st Addae); Ferreira, D’Anna (38′ st Dammacco). All. Costantino.

ANGRI (4-3-1-2): Palladino; Kljajic (18′ st Balde), Schiavino, Picascia, Costanzo (1′ st Allegra); De Marco (25′ st Herrera), Fabiano (1′ st Mansour), Poziello; Sabatino; Palmieri (25′ st Caccavallo), Ascione. All. Liquidato.

ARBITRO: Guiotto di Schio.

RISULTATI E CLASSIFICA