Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NARDÒ – Nuovo arrivo in difesa, ingaggiato un centrale siciliano. La società: “Tutti dobbiamo dare di più”

Il Nardò rinforza il pacchetto arretrato in vista delle prossime gare di campionato, la prima delle quali sarà quella di domenica prossima, sul prato di casa, contro l’Audace Cerignola. Un match senza dubbio delicato, contro una compagine ostica, il cui calcio d’inizio è stato posticipato alle ore 15.30.

L’ultimo arrivato in casa granata è il difensore centrale classe 1992 Giordano Pantano, mancino nativo di Catania, con alle spalle esperienze anche internazionali in Islanda, oltre ad una quindicina di gettoni in Serie C con le maglie di Lumezzane e Pro Patria. Nella scorsa stagione, Pantano ha militato nella Budoni, Serie D girone G.

“La società – si legge in una nota del club granata – ribadisce, in questo momento sicuramente delicato per la classifica, la massima fiducia nella squadra e, con l’arrivo di Pantano e di altri per i quali ci si sta impegnando, vuole ancora una volta significare che, al di là di qualche pur legittimo malumore, non vuole lasciare nulla di intentato perché il Nardò resti assolutamente nella sua casa, la Serie D. Si fa appello, quindi, ai tifosi, che, giustamente, in questo periodo appaiono delusi, di riempire il ‘Giovanni Paolo II’ perché tutti dobbiamo dare di più“.

Le prime dichiarazioni di Pantano: “Sono onorato di vestire questa maglia e darò tutto me stesso per arrivare all’agognata salvezza della categoria. Conquisterò i miei nuovi tifosi con impegno e sudore“.