NARDÒ – La luce in fondo al tunnel, ecco le condizioni per il passaggio societario

La Società informa che il Gruppo Finanziario interessato alle sorti della ASD Nardò Calcio, in data 15 aprile ha ribadito la volontà di volere mantenere gli impegni assunti con il Sindaco della Città di Nardò nel novembre scorso. Lo stesso Gruppo Finanziario ha precisato che questi mesi, a qualcuno apparsi solo interlocutori e pregni di proclami e promesse, sono invece serviti ai professionisti del gruppo per chiarire la situazione reale e sotto ogni aspetto della A.S.D. Nardò Calcio in merito alle passate stagioni, alla presente e alla futura gestione.

Alla luce di quanto emerso nel breve termine, il Gruppo Finanziario ritiene di garantire qualunque sia l’esito della trattaiva :

_ Le spese relative agli stipendi dei calciatori dell’attuale Stagione;
_ Le spese di gestione della presente Stagione;
_ Le spese sostenute dal gruppo dirigente pro-tempore per le vertenze passate in giudicato quest’anno e relative alla passata Stagione.

In merito al passaggio societario, con il conseguente accollo delle spese delle passate Stagioni solo oggi chiare e quantificabili, fermi restando gli accordi verbali raggiunti con l’attuale proprietà alla presenza del Sindaco in merito alle stesse, lo stesso Gruppo precisa che tale passaggio potrà avvenire solo a campionato terminato ed alle seguenti tre condizioni, imprescindibili tra di loro:

1. Permanenza nel massimo Campionato Dilettantistico;
2. Verifica presso gli Organi Federali della questione relativa alle vertenze, che seppur saldate all’atto dell’iscrizione al presente campionato nel luglio dello scorso anno, potrebbero, a norme di Regolamento F.I.G.C., comportare punti di penalizzazione per la presente e/o prossima Stagione Agonistica;
3. Impegno formale da parte dell’Amministrazione Comunale di sostenere la nuova Società nelle spese di gestione e manutenzione dello Stadio e di collaborazione finanziaria per la trasformazione dell’area retrostante lo Stadio (previa rimozione della tribunetta metallica) in un campo sintetico.

Il Gruppo Finanziario ha ribadito la stima per il Sig. Sindaco, Avv. Marcello Risi, e la convinzione che lo stesso si adopererà al meglio per le sorti della gloriosa Squadra Neretina; ha inoltre avuto parole di elogio per la calorosa e numerosa Tifoseria, organizzata e non, che merita sicuramente una squadra alla loro altezza. Ha altresì apprezzato il lavoro svolto dai Dirigenti Pro-Tempore Walter Mirarco, Tony Martano, Antonio Venneri, Salvatore Giuranna, Antonio De Marco, Giuseppe Gala, Fernando Pero e Antonio Calabrese. Il Gruppo Finanziario ha infine ribadito, sussistendone le condizioni, il suo fermo intendimento ad essere elemento trainante per una programmazione a medio termine che proietti il Nardò Calcio in categorie professionistiche.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati