Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

NARDÒ – Con l’Afragolese si giocherà a porte chiuse

Porte chiuse per Nardò-Afragolese, in programma domenica prossima al “Giovanni Paolo II”. Il Prefetto di Lecce, con una nota mandata alle due società in mattinata, ha disposto che la partita si giocherà senza pubblico.

Questo sulla base della determinazione del Casms, Comitato Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive del Ministro dell’Interno, in quanto, da quanto si legge sul documento, l’“incontro in questione è connotato da profili di criticità.

Pesano sicuramente i recenti precedenti di Nardò-Nocerina, al termine della quale, si verificarono degli scontri tra frange delle due tifoserie con lanci di “corpi contundenti, pietre e bottiglie all’indirizzo delle forze di polizia presenti” che hanno portato, al momento, all’arresto di due tifosi campani e la denuncia a piede libero di un terzo. Le indagini, comunque, sono ancora in corso.