NARDÒ – Cassano: “Qui siamo tutti titolari. Volevo fortemente il gol, lo dedico alla mia famiglia”

cassano simone ph salentosport

Foto: S. Cassano (@SalentoSport.net)

Simone Cassano, partito dalla panchina nel match col Pomigliano, è subentrato a gara in corso e tre minuti dopo il suo ingresso in campo ha trovato il suo primo gol stagionale: “Ho disputato tanti incontri dall’inizio della stagione ed è anche giusto che ogni tanto siano gli altri a partire dal primo minuto, accetto la decisione del mister, una sua scelta tecnica. Il nostro allenatore dice sempre che non ci sono solo undici titolari ed è vero, Zinetti sulla corsia di destra, ad esempio, ha disputato un’ottima partita. L’importante è dare il massimo quando, anche subentrato, si viene chiamati in causa”.

Il classe ’97 torna poi sul gol, un colpo di testa che ha messo in luce le sue abilità in fase realizzativa: “Ho cercato fortemente il gol anche perché quest’anno, in diverse circostanze, ci sono andato molto vicino. Sfortuna e imprecisione mi hanno negato questa gioia ma col Pomigliano è andata bene. C’è stato un calcio di punizione calciato da Vicedomini, lo schema prevedeva di attaccare tutti il primo palo, il mio avversario ha perso la marcatura e sono riuscito a impattare la sfera indisturbato. Il gol lo dedico alla mia famiglia che mi segue ovunque e per me – conclude Cassano – compie tanti sacrifici”.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati

  • sibilia-cosimo-lnd DILETTANTI – Il presidente Sibilia: “Scendere in campo ogni tre giorni. Un miracolo chiudere entro il 30 giugno”

    Dopo le dichiarazioni del coordinatore della Lega Nazionale Dilettanti Barbiero, oggi il presidente Cosimo Sibilia, dalle colonne del quotidiano “Il Mattino“,  ha ribadito il concetto, spiegando che occorrerà concludere i campionati, indipendentemente da quale possa essere la soluzione. Di seguito le dichiarazioni del presidente della Lnd e vicepresidente della Figc. “SCENDERE IN CAMPO, ANCHE OGNI…

  • lnd-logo-nuovo DILETTANTI – Barbiero, coordinatore Lnd: “Concludere i campionati, anche oltre il 30 giugno”

    Nella giornata di ieri, l’avvocato Luigi Barbiero, Coordinatore della Lega Nazionale Dilettanti, ospite telefonico della trasmissione “Il gioco è fatto” in onda su Tv Prato, ha chiarito, almeno in parte, la situazione riguardante i tornei dilettantistici, ribadendo in maniera chiara, la volontà di portare a termine tutti i campionati, anche a costo di sforare la…

  • sibilia-cosimo-lnd DILETTANTI – Si ferma il calcio, a ogni livello, sino al 3 aprile

    Il calcio dilettantistico nazionale, ad ogni livello, si ferma sino al 3 aprile prossimo per l’emergenza Coronavirus. La ha deciso il Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, riunitosi oggi a Roma in videoconferenza in sessione straordinaria, nel rispetto delle direttive previste dal DPMC dell’8 marzo. Ecco la nota ufficiale: “Come Consiglio Direttivo della LND abbiamo ritenuto…

  • Lobjanidze-luka-casarano-ph-gigi-garofalo CASARANO – Grave infortunio per Luka Lobjanidze

    Nella giornata odierna, la società del Casarano Calcio ha diramato una nota ufficiale, comunicando il grave infortunio occorso al giovane terzino Luka Lobjanidze. La società del presidente Maci ha colto l’occasione per fare un augurio di pronta guarigione al proprio tesserato. “Nel corso di una partitella di allenamento, il calciatore Luka Lobjanidze ha subito un…

  • serie-d-logo-live SERIE D – “Servono tempi tecnici particolari per i controlli”, rinviate le gare di domenica 8

    Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti (Serie D) ha ufficializzato il rinvio di tutte le gare in programma domenica 8 marzo, relative ai gironi A, E, G, H e I, a data da destinarsi. Questo perchè, nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di ieri, 4 marzo, all’art. 1 lett. c), si prevede che…