NARDÒ – Ancora: “Ci abbiamo provato in tutti i modi possibili, non si può sempre vincere”

L'attaccante granata rammaricato per il pari interno con la Vultur Rionero, ma elogia la prestazione e la voglia di vincere

ancora-cristiano

Foto: C. Ancora (@SalentoSport.net)

Titolare con la Vultur Rionero, Cristiano Ancora non è riuscito a “graffiare” come nelle precedenti circostanze. E il Nardò non è riuscito ad andare oltre lo 0-0 interno. “Certe partite – afferma l’attaccante di Squinzano – quando non le sblocchi subito diventano difficili. Ci abbiamo provato fino alla fine in tutti i modi possibili. Bisogna ripartire dalla prestazione e restiamo in buon momento di forma. È un peccato, ma non si possono vincere tutte le partite. L’avessimo sbloccata all’inizio, staremmo parlando di un’altra partita, magari come quelle col Madrepietra Daunia e Agropoli, terminate in goleada. La Vultur Rionero è venuta a Nardò con l’intento di non prenderle, basta vedere la loro esultanza a fine gara. Questo vuol dire che ci siamo meritati il rispetto degli avversari e anche dei nostri tifosi che, al termine del match, ci hanno premiato con l’applauso”.

“Nel primo tempo abbiamo avuto più spazi – aggiunge Ancora – disponendo di qualche buona occasione. Nella ripresa si è giocato poco, il gioco è stato spezzettato e oltre a qualche mischia non siamo riusciti a creare altro, tranne l’occasione ghiotta capitata a Versienti. Tempo fa un pareggio interno col Rionero sarebbe stato un passo falso clamoroso, i tifosi invece ha apprezzato l’impegno applaudendoci a fine gara. Abbiamo costruito qualcosa di importante, abbiamo portato la gente allo stadio, eravamo piuttosto attardati in classifica e ora la situazione è diversa. Da martedì penseremo al Gravina – conclude l’ex Francavilla in Sinni – con ottimismo”.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati

  • via del mare lecce fasano 190920 ss LECCE-FASANO – Mancosu e i baby giallorossi calano il tris all’undici di Catalano

    Vittoria e bel gioco anche nella seconda amichevole di giornata per il Lecce, che batte 3-0 un Fasano apparso meno in palla rispetto al Nardò. I giallorossi, scesi stavolta in campo con quasi solo riserve e Primavera, si impongono senza patemi, dimostrando idee e gamba. Solo a sprazzi invece la formazione ospite, che ha il…

  • Serie D SERIE D/H – Il calendario completo 2020/21

    SERIE D/H – Il calendario completo 2020/21 1ª GIORNATA (27.09.2020 h 15 – 17.01.2021 h 14.30): A. Cerignola-T. Altamura, Az Picerno-Taranto, Bitonto-F. Andria, Brindisi-Gravina, Casarano-Real Aversa, Francavilla-Portici, Lavello-Molfetta, Puteolana-Fasano, Sorrento-Nardò. 2ª GIORNATA (04.10.2020 h 15 – 24.01.2021 h 14.30): Fasano-Sorrento, F. Andria-A. Cerignola, Gravina-Puteolana, Molfetta-Francavilla, Nardò-Az Picerno, Portici-Casarano, Real Aversa-Brindisi, Taranto-Bitonto, T. Altamura-Lavello. 3ª GIORNATA (11.10.2020 h 15…

  • ragno-nicola-ph-mastrodonato SERIE D/H – A Bitonto arriva Ragno, ma il colpo grosso lo piazza il Casarano: il punto sul mercato

    Ufficializzati i gironi, le compagini pugliesi sono pronte ad affrontare il campionato, che partirà la prossima settimana. Tutte le società sono state inserite nel girone H. La sentenza che condanna Bitonto e Picerno, promuove al contrario Bisceglie e Foggia. Il punto sul mercato delle pugliesi in Serie D:   CERIGNOLA – Non ci sono novità in…

  • serie-d-logo-live SERIE D – I nove gironi ufficiali per la stagione 2020/21

    Mancano ormai dieci giorni al via ufficiale della stagione sportiva 2020/21 in Serie D, quella del rilancio e dei ritorni di storici club come Siena e Varese. Il Dipartimento Interregionale, nella giornata di ieri, ha ufficializzato la suddivisione delle 166 squadre nei nove gironi. I calendari saranno ufficializzati sabato prossimo alle ore 14. Il girone…

  • casarano-ritiro-rivisondoli-set-20 CASARANO – Tre reti alla Primavera del Pescara chiudono il ritiro abruzzese. Venerdì trasferta a Bari

    Si è chiuso con una vittoria per 3-0 contro la Primavera del Pescara il ritiro abruzzese del Casarano. A decidere il test amichevole è stata una rete di Tascone in avvio di gara e una doppietta di Favetta, tra il 24′ e il 33′ della ripresa. A metà della prima frazione, annullata una rete a…