NARDÒ – Maiuri: “Arzanese non è un fuoco di paglia”

Arzanese e Gaeta. Passa da qui il futuro del Nardò. I punti di distacco dalle prime due della classe non sono pochi, ma l'ambiente è carico. Il tecnico granata Maiuri spegne i facili entusiasmi ed elogia i campani: "Non dobbiamo guardare troppo in alto -afferma l'allenatore milanese-. Molto dipenderà dal risultato della prossima partita".

"E' sbagliato caricarla eccessivamente. I giocatori sanno che è una partita complicata, non fosse altro perchè incontriamo la capolista. Sono primi, e se lo meritano. Non sono un fuoco di paglia -conclude Maiuri- siamo arrivati quasi alla fine e sono ancora lassù. Vuol dire che hanno qualcosa in più delle inseguitrici".

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati