LIVE! COPPA ITALIA SERIE D: NARDÒ-POTENZA, sedicesimi di finale

Aggiornamenti in tempo reale di Nardò-Potenza, match valido per i sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie D

nardo-potenza

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA


Grazie per aver vissuto vissuto Nardò-Potenza con noi! Dalla gelida tribuna stampa del “Giovanni Paolo II” è veramente tutto. Da Lorenzo Falangone e dalla redazione di SalentoSport un caloroso buon proseguimento di serata.

Il Potenza accede agli ottavi di finale di Coppa Italia Serie D! Dopo l’1-1 dei tempi regolamentari, i lucani si sono imposti per 5-6 dopo la lotteria dei calci di rigore. Infallibili gli uomini di Ragno dagli undici metri, fatale per i granata l’errore di Alessio Palmisano, che si è visto respingere il rigore da Mazzoleni. Il Nardò, estromesso dalla competizione, lascia il campo a testa alta, fra gli applausi del “Giovanni Paolo II”, in una gara in cui avrebbe meritato miglior sorte. Il Potenza, negli ottavi, incrocerà i siciliani dell’Igea Virtus.

Sequenza dei calci di rigore
NARDÒ – POTENZA
A. Palmisano (N) PARATO – Guaita (P) GOL
Scipioni (N) GOL – França (P) GOL
Cavaliere (N) GOL – Siclari (P) GOL
Caporale (N) GOL – Berardino (P) GOL
Bertacchi (N) GOL – Bertolo (P) GOL

Squadre in raccoglimento nei pressi delle rispettive panchine. A brevissimo i calci di rigore!

Termina 1-1 al “Giovanni Paolo II” un match caldo a dispetto della gelida temperatura. Nardò che avrebbe certamente meritato di passare il turno, avendo avuto a più riprese le opportunità per il colpo del ko. Il Potenza, tuttavia, è rimasto in partita e nel terzo dei cinque minuti di recupero è pervenuto al pareggio con França, sugli sviluppi di un corner.

Finale!

90’+3 – Pareggio del Potenza! Calcio d’angolo e stacco del solito, implacabile França per l’1-1.

Cinque minuti di recupero.

90′ – Palo del Nardò! Splendido diagonale di Alessio Palmisano che coglie il palo con la sfera che danza nei pressi della linea di porta prima di essere calciata via dalla retroguardia potentina.

88′ – Ci prova ancora Gigante, troppo debole per impensierire Mazzoleni.

87′ – Ancora una sostituzione per Taurino: Agodirin lascia il campo tra gli applausi del pubblico, dentro Caporotundo che bagna il suo esordio assoluto in maglia granata.

84′ – Berardino ci prova dai venti metri, Selva blocca senza difficoltà.

82′ – Azione pazzesca divorata dai granata! Agodirin serve al bacio per Gigante che dispone di metà specchio della porta sguarnito ma strozza la conclusione in corsa e si divora il punto del potenziale ko. Contropiede gettato alle ortiche.

81′ – Match emozionante nel finale! Siclari da posizione ravvicinata col mancino conclude alto.

80′ – Ghiotta occasione per il Toro! Cavaliere serve Agodirin che a tu per tu col portiere ospite calcia in diagonale di potenza, Mazzoleni ci mette il piede evitando il 2-0.

79′ – Reazione del Nardò: Agodirin confeziona un assist per Gigante che dal limite col destro cerca il piazzato, Mazzoleni salva.

75′ – Clamorosa occasione per gli ospiti! Liscio di Caporale e Schisciano che si divora un rigore in movimento concludendo imprecisamente col mancino. Sospiro di sollievo per Selva.

71′ – Match spezzettato a causa dei cambi: fra i granata Bertacchi per Bolognese; Ragno si gioca anche la carta Guaita in luogo di Coccia.

68′ – L’ex Ragno le prova tutte pur di pervenire al pari e si gioca un altra doppia sostituzione: Berardino rileva Guadalupi e Siclari prende il posto di Di Senso.

61′ – Doppio cambio anche per il Potenza: dentro Esposito per Coppola e il bomber brasiliano França per Pepe.

60′ – Seconda sostituzione granata: Alessio Palmisano rileva Prinari.

59′ – Selva non trattiene la conclusione di Guadalupi e si rifugia in corner; dal contropiede susseguente pericoloso il Toro col destro di Mangione, Mazzoleni sventa la minaccia in due tempi.

57′ – Prima sostituzione del match: nel Nardò Cavaliere rileva Greco.

56′ – Pressione degli ospiti sempre più asfissiante: Di Senso ci prova dal limite col mancino dopo aver eluso la marcatura di Scipioni, sfera a lato.

55′ – Calcio piazzato dalla trequarti del Potenza, Pepe sventaglia al centro per Bertolo che di testa spedisce sul fondo.

49′ – Caporale sventaglia da sinistra a destra, sul lato opposto Agodirin che di prima attenzione calcio di destro, Mazzoleni blocca.

Inizia la ripresa.

45’+2 – Caporale incrocia col mancino e spiazza Mazzoleni per l’1-0 del Toro. Con l’esultanza del “Giovanni Paolo II” si chiude la prima frazione.

Calcio di rigore per il Nardò! Panico atterra Prinari in area, penalty solare.

Due minuti di recupero in un primo tempo piuttosto equilibrato.

25′ – Grande azioni di Mangione che penetra in area in maniera perentoria: sul primo tentativo Mazzoleni si oppone col petto, sul secondo un clamoroso salvataggio sulla linea nega il gol al classe ’98 granata.

20′ – Prima occasione per il Potenza: Ungaro svetta più in alto di tutti ma il pallone termina a lato di un paio di metri.

15′ – Mangione si invola sulla corsia di destra, supera il diretto concorrente e mette al centro per Prinari, Mazzoleni si rifugia in corner.

5′ – Impatto positivo dei padroni di casa: ci provano da fuori area prima Cassano e poi Prinari, senza fortuna.

Partiti!

Squadre in campo. Nardò in completo giallo evidenziatore con calzettoni granata; Potenza in completo blu con strisce verticali rosse e calzettoni  bianchi. Toro col 5-3-2, potentini col 4-3-3.

Percorso simile per le due compagini in questa competizione. Nei trentaduesimi di finale il Toro aveva superato un’altra squadra lucana (0-1 a Picerno) e il Potenza un’altra pugliese (2-1 sul Team Altamura). In campionato il confronto tra granata e rossoblù, in Basilicata, è terminato a reti bianche.

Ci siamo! Siamo in diretta dal “Giovanni Paolo II” di Nardò. Lo stadio si riempie, prevista una buona affluenza di pubblico. Siamo pronti a raccontarvi emozione per emozione la sfida tra Nardò e Potenza, che si contenderanno in gara unica l’accesso agli ottavi di finale di Coppa Italia Serie D.


Nardò, stadio “Giovanni Paolo II”
Giovedì 21 dicembre 2017 ore 20.30
Coppa Italia Serie D 2017/2018 – 16esimi di finale

NARDÒ-POTENZA 1-1 (5-6 dcr)
Reti: 45’+2 rig. Caporale, 90’+3 França

NARDÒ: Selva, Scipioni, Caporale, Bolognese (71′ Bertacchi), Cassano, Mangione, Gigante, Versienti, Greco (57′ Cavaliere), Prinari (60′ A. Palmisano), Agodirin (87′ Caporotundo). A disposizione: Mirarco, Trinchera, Mignone, G. Palmisano, Barba. Allenatore: R. Taurino

POTENZA: Mazzoleni, Panico, Bertolo, Coccia (71′ Guaita), Pepe (61′ França), Ungaro, Guadalupi (68′ Berardino), Schisciano, Coppola (61′ Esposito), Di Senso (68′ Siclari), Russo. A disposizione: Di Franco, Biancola, Diop, Manno. Allenatore: N. Ragno

Arbitro: Matteo Centi (Viterbo). Assistenti: Ruben Testa (Campobasso) e Antonio Pizzi (Termoli)

Note – Terreno di gioco in discrete condizioni, serata serena con temperatura intorno ai 6°. Trasferta vietata alla tifoseria ospite. Ammoniti: Prinari, Scipioni, Versienti (N); Bertolo, Guadalupi, Di Senso, Coccia, Russo (P). Espulsi: /. Recupero: 2’pt, 5’st.

Lorenzo FALANGONE
Nato 27 anni fa a Nardò. Dottore in Comunicazione e Giornalista pubblicista. Caporedattore di SalentoSport e reporter per PiazzaSalento. Premio "M. Campione" 2015 come miglior articolo sportivo di Puglia. Autore del libro "Per dirti ciao".

Articoli Correlati

  • de-candia-pasquale-casarano-140919-ss SERIE D/H – Mercato ancora vivo nella settimana che porta dritti all’esordio in campionato: il punto

    Siamo entrati nella settimana che ci porta dritti alla prima di campionato, perciò, dalle prossime, lasceremo spazio al campo, che ritorna, finalmente, dopo circa sette mesi. Il mercato di Serie D, però, è ancora in fermento e le pugliesi del girone H cercano di completare le proprie rose al meglio. Il punto: CERIGNOLA – In casa…

  • feola-vincenzo-casarano-set-20 CASARANO – Esordio in Tim Cup ricco di prestigio col Carpi. Mister Feola: “Onoriamo la partita, la città, la maglia e la società”

    Per il Casarano , domani pomeriggio, ci sarà il primo impegno ufficiale della stagione. E sarà una sfida ricca di fascino, contro una compagine di Serie C, il Carpi, con un passato anche in Serie A, per il primo turno di Tim Cup. Si giocherà allo stadio “Cabassi” a partire dalle ore 16.30. La partenza…

  • via del mare lecce fasano 190920 ss LECCE-FASANO – Mancosu e i baby giallorossi calano il tris all’undici di Catalano

    Vittoria e bel gioco anche nella seconda amichevole di giornata per il Lecce, che batte 3-0 un Fasano apparso meno in palla rispetto al Nardò. I giallorossi, scesi stavolta in campo con quasi solo riserve e Primavera, si impongono senza patemi, dimostrando idee e gamba. Solo a sprazzi invece la formazione ospite, che ha il…

  • Serie D SERIE D/H – Il calendario completo 2020/21

    SERIE D/H – Il calendario completo 2020/21 1ª GIORNATA (27.09.2020 h 15 – 17.01.2021 h 14.30): A. Cerignola-T. Altamura, Az Picerno-Taranto, Bitonto-F. Andria, Brindisi-Gravina, Casarano-Real Aversa, Francavilla-Portici, Lavello-Molfetta, Puteolana-Fasano, Sorrento-Nardò. 2ª GIORNATA (04.10.2020 h 15 – 24.01.2021 h 14.30): Fasano-Sorrento, F. Andria-A. Cerignola, Gravina-Puteolana, Molfetta-Francavilla, Nardò-Az Picerno, Portici-Casarano, Real Aversa-Brindisi, Taranto-Bitonto, T. Altamura-Lavello. 3ª GIORNATA (11.10.2020 h 15…

  • ragno-nicola-ph-mastrodonato SERIE D/H – A Bitonto arriva Ragno, ma il colpo grosso lo piazza il Casarano: il punto sul mercato

    Ufficializzati i gironi, le compagini pugliesi sono pronte ad affrontare il campionato, che partirà la prossima settimana. Tutte le società sono state inserite nel girone H. La sentenza che condanna Bitonto e Picerno, promuove al contrario Bisceglie e Foggia. Il punto sul mercato delle pugliesi in Serie D. CERIGNOLA – Non ci sono novità in causa…