Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

GROTTAGLIE – Pettinicchio 3.0: “Per me è come essere a casa. Qui per la salvezza”

È iniziata la terza avventura di Giacomo Pettinicchio sulla panchina del Grottaglie. “È come tornare a casa – ammette l’allenatore – visto l’ottimo feeling con la gente di Grottaglie. Sono felice e spero proprio di poter dare una mano a questa società. Il mio obiettivo è quello di raggiungere quanto prima la salvezza”. Un traguardo che Pettinicchio sa bene come ottenere, essendo già riuscito a conquistarlo nello scorso torneo, proprio in sella ai biancazzurri. “Nella passata stagione siamo stati capaci di compiere una grande impresa in quel di Vico Equense – racconta l’ex Taranto – . Oggi, invece, è tutto diverso: mancano solo dieci partite e non c’è il tempo per stravolgere le cose. La società mi ha chiesto di dare tranquillità, entusiasmo e la scossa che servirà per affrontare meglio questo rush finale”.

Show CommentsClose Comments

Leave a comment