SERIE D – Giudice sportivo, il Nardò perde due pezzi. Multe per Fidelis Andria e Taranto

Squalificati per un turno Benvenga e Palmisano che dovranno saltare il match di domenica contro il Cerignola e ritorneranno a disposizione per la trasferta contro il Savoia

giudice-sportivo lega pro com

Il Nardò perde due pezzi in vista del big-match di domenica prossima al “Giovanni Paolo II” contro l’Audace Cerignola. Il Giudice sportivo, infatti, ha squalificato per una giornata Benvenga e Palmisano che, quindi, torneranno a disposizione di mister Taurino per il turno infrasettimanale del 12 dicembre, quando i granata saranno di scena sul campo del Savoia.

Queste le risultanze complete del Giudice sportivo dopo le partite della tredicesima giornata d’andata nel girone H giocate domenica scorsa, 2 dicembre.

CALCIATORI – Una giornata di squalifica per Vincenzo Zingaro (F. Andria), Alex Benvenga e Gaetano Palmisano (Nardò), Fabio Romeo (Gravina).

AMMENDE2mila euro alla Fidelis Andria con diffida (sputi e lancio d’acqua da parte dei propri tifosi ad un assistente arbitrale); 500 euro al Taranto (fumogeni).

Redazione SS
Nata nell'agosto 2010; vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone; eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento" organizzato dalla redazione della testata on-line giovanissimidelsalento.com; presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
http://www.salentosport.net

Articoli Correlati