Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

SERIE D/H – Il Matino anticipa al sabato. Domenica è di nuovo Nardò-Casarano: variazioni e programma della 3ª giornata

Sone tre gli anticipi al sabato nel girone H di Serie D in vista della terza giornata di campionato. Tra questi, anche Virtus Matino-Molfetta, anticipata a domani pomeriggio alle ore 15, a porte chiuse, a Parabita. Domani in campo anche Cerignola-Nola e Marigliano-San Giorgio. Posticipata alle ore 16 di domenica, invece, Gravina-Bisceglie.

Dopo la vittoria di Sorrento, quindi, il Matino proverà ad allungare la striscia positiva contro la formazione di Renato Bartoli. Mister Branà dovrebbe confermare gli undici scesi in campo, dal primo minuto, allo stadio “Italia”; di contro, la squadra barese, sinora, non ha mai perso, raccogliendo, però, due pareggi in campionato e una vittoria di misura col Lavello, in Coppa Italia, che le è valso il passaggio di turno.

Domenica alle 15 fari puntati sul derby Nardò-Casarano, a distanza di pochi giorni dal confronto di Coppa Italia, giocato a Copertino, che ha regalato alle Serpi il passaggio di turno dopo i calci di rigore (2-2 al 90′ per le reti di Mariano per il Nardò, Tedesco per il Casarano, De Giorgi per il Nardò e Dambros per il Casarano). Si giocherà regolarmente al Giovanni Paolo II. Il derby dello scorso anno, giocato a Nardò, fu appannaggio dei padroni di casa: era il recupero della sesta giornata, giocata il 22 novembre 2020, e il Toro s’impose per 2-0 con le marcature di Gallo e Caputo. Finì 1-1, invece, il derby della stagione 2019-20, giocato il 2 febbraio dello scorso anno, con le marcature di Mincica per il Casarano e di Camara per il Nardò. Quello di Coppa Italia, invece, si risolse, anche allora, ai calci di rigore: 18 agosto 2019, 3-3 al 90′, poi 7-6 per i padroni di casa.

Il programma della terza giornata:

sab. ore 15

Mariglianese-San Giorgio: Silvera di Valdarno (Cantatore-Salvemini)

V. Matino-Molfetta: Catanzaro di Catanzaro (Paradiso-Marucci)

sab. ore 18

A. Cerignola-Nola: Duzel di Castelfranco Veneto (Bosco-Mainella)

dom. ore 15

Bitonto-Sorrento: Fichera di Milano (Perali-Marrazzo)

Casertana-Team Altamura: Cevenini di Siena (Lauri-Piomboni)

Francavilla in Sinni-Rotonda: Castellone di Napoli (tragni-Spagnolo)

Lavello-Fasano: Toro di Catania (Celestino-Bartoluccio)

Nardò-Casarano: Cardella di Torre del Greco (Cozzuto-Castiglione)

Nocerina-Brindisi: Borriello di Arezzo (Giudice-Almanza)

dom. ore 16

Gravina-Bisceglie: Russo di Torre Annunziata (Vitale-Maione)


CLASSIFICA: Bitonto, A. Cerignola, V. Matino, Casertana, Lavello, Nocerina, Bisceglie 4 – Nardò, Francavilla, Nola, Casarano, Gravina, Sorrento, Mariglianese 3 – Molfetta 2 – San Giorgio, Fasano 1 – Brindisi, T. Altamura 0 – Rotonda -7.