GALLIPOLI – Rosato a SS: “Conosco i miei compagni, faremo di tutto per vincere con la Scafatese…”

Foto: Rosato anticipa Patierno - @M. Coribello

Il Gallipoli di Mangiapane è reduce da tre ko consecutivi, l’ultimo dei quali, a Bisceglie, pesante nel punteggio; inoltre, quella di domani con la Scafatese, sarà l’ultima uscita stagionale in casa. Tanti, dunque, i motivi per i giallorossi per far bene. “Noi vogliamo prima di tutto riscattare la brutta partita di Bisceglie – dichiara senza mezzi termini Raffaele Rosato –  e chiudere in bellezza il campionato, soprattutto in casa. Questo è un torneo difficile ma abbiamo dimostrato di essere una buona squadra, sebbene qualcuno abbia sostenuto il contrario. La Scafatese avrà, forse, qualche motivazione di classifica in più, ma noi vogliamo ottenere un risultato positivo”.

Per la formazione campana, quella di Gallipoli è da considerarsi un’ultima spiaggia: solo un successo, infatti, consentirebbe a Marcucci e compagni di alimentare ancora qualche chance salvezza. “La Scafatese ha assoluto bisogno di fare risultato – sottolinea Rosato , ma conosco i miei compagni, so quello che ci siamo detti in questa settimana e come abbiamo preparato la partita. Sarà, probabilmente, una sfida che i nostri avversari proveranno a giocare a viso aperto. Noi faremo di tutto per portare a casa questa vittoria”.

Difensore centrale, classe 1993, Rosato si è ritagliato uno spazio importante in questo Gallipoli, andando a formare, con Cornacchia, una delle coppie difensive più affidabili del girone. Una stagione, per il mastino di Santeramo in Colle, con molte luci e poche ombre. “Quando sono arrivato al Gallipoli la situazione di classifica era abbastanza tranquilla ma una serie di risultati altalenanti ci aveva riportato in zona pericolo. Noi ci siamo compattati, come solo un grande gruppo sa fare, e abbiamo ripreso a scalare la classifica, ottenendo anche delle vittorie prestigiose. Qui la situazione non è sempre stata rose e fiori, abbiamo dovuto fronteggiare diverse difficoltà ma ne siamo sempre usciti fuori alla grande. Motivo per cui – conclude Rosato, questa stagione, è da valutare in modo assolutamente positivo, sia dal punto di vista personale che di squadra”.

Luigi ALEMANNO
Giornalista pubblicista dal 2011, vicedirettore di SalentoSport.net. Responsabile della redazione sportiva di Teleonda dal 2009 al 2012, corrispondente per Piazzasalento dal Comune di Gallipoli dal 2012 al 2014, responsabile della comunicazione per la S.S.D. Gallipoli Football 1909 Srl dal 2012 al 2015.

Articoli Correlati

Lascia un commento