Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: archivio
copyright: Coribello/SS

SERIE D – Coppa Italia: mille emozioni tra Fasano e Casarano, il dischetto promuove le Serpi

Casarano avanti in Coppa Italia di Serie D dopo una partita infinita e piena di emozioni al “Curlo” contro il Fasano. Tre a tre al fischio finale, dal dischetto succede di tutto ma passa il Casarano.

Locali in doppio vantaggio nel primo tempo, grazie alle reti di Renelus al 35′ e di Calabria al 38′. Nella ripresa, una doppietta di Perez ristabilisce la parità fino a quando Idoyaga, al minuto 84′, non riporta avanti il Fasano sugli sviluppi di un rigore calciato da Ganci e parato da Carotenuto. All’ultima azione dell’ultimo secondo di recupero, ancora Perez riacciuffa il pari e si va ai rigori.

Dal dischetto segna Vona, Idoyaga colpisce la traversa, insaccano Perez e Ganci, sbagliano Citro e Del Monte; in gol Rajkovic e Losavio, Cerutti si fa parare il tiro ma Dorato spedisce il suo rigore alto sulla traversa. Finale 5-6, il Casarano passa al turno successivo.

IL TABELLINO

Fasano, stadio “V. Curlo”
mercoledì 18.10.2023, ore 15
Coppa Italia Serie D 2023/24, 32mi di finale

FASANO-CASARANO 5-6 dcr (3-3)
RETI: 35′ pt Renelus (F), 39′ pt Calabria (F), 9′ st, 18′ st e 50′ st Perez (C), 38′ st Idoyaga (F)

Sequenza rigori: Vona (C) gol, Idoyaga (F) traversa, Perez (C) gol, Ganci (F) gol, Citro (C) respinto, Del Monte (F) respinto, Rajkovic (C) gol, Losavio (F) gol, Cerutti (C) parato, Dorato (F) alto.

FASANO (4-4-2): Lazar – Manfredi, Aprile, Del Monte, Esposito – Capristo (22′ st Losavio), Lezzi (10′ st Ganci), Bianchini, Calabria (43′ st Conticchio) – Renelus (31′ st Dorato), Dos Santos (18′ st Idoyaga). All. Tiozzo.

CASARANO (4-3-2-1): Carotenuto – Thiam (1′ st Giannini) Guastamacchia, Celli, Versienti (27′ st Cerutti) – Parisi, Thiandoum, Ramos (38′ st Rajkovic) – Gjonaj (46′ st Vona), Falcone (13′ st Citro), Perez. All. Laterza.

ARBITRO: Petrov sez. Roma 1.

NOTE: ammoniti Thiandoum, Lezzi.