SERIE D – Colpi di qualità in attacco per Nardò e Fasano, il Taranto rinforza il parco under: le ultime

Soulymane Camara, ex Picerno, passa al Nardò che preleva anche Luigi Calemme. Il Fasano ingaggia Augusto Josè Diaz. A Taranto sbarcano Alex Sposito, Francesco De Caro, Daniele De Letteriis e Paolo Gambino

pallone-generica

Ultime di mercato nostrano in Serie D. Dopo aver risolto in maniera definitiva la questione legata al nuovo tecnico a cui hanno fatto seguito l’annuncio di diversi componenti del pacchetto under e alcune riconferme, il Nardò del presidente Salvatore Donadei ha ufficializzato in data odierna due nuovi movimenti in entrata: vestiranno granata l’attaccante classe 1996 Soulymane Camara, reduce dalla vittoria del campionato con la maglia del Picerno, con la quale ha collezionato 17 presenze e due gol, e il promettente centrocampista classe 1997 Luigi Calemme, che viene da un importante esperienza con l’Ercolanese in cui è riuscito ad inanellare 33 presenze andando a rete nper ben 7 volte.

Un altro movimento in entrata lo si registra anche a Fasano, con la società del presidente D’Amico che a pochi giorni dallo storico debutto in Coppa Italia, si regala un nuovo bomber: è stato infatti ingaggiato l’attaccante Italo argentino classe 1992 Augusto Josè Dìaz, proveniente dall’Asd Reggiomediterranea.

Arricchisce il parco under il Taranto con i recenti tesseramenti del portiere Alex Sposito (2001) e dei difensori Francesco De Caro (2000), Daniele De Letteriis (2001), Paolo Gambino (2000) e Marco Cuccurullo (2000).

Davide BOELLIS
Diplomato presso il Liceo Socio Psico Pedagocico. Praticante giornalista pubblicista. Nel 2012 partecipa alla quarta edizione di "Giornalista per un giorno - Sergio Vantaggiato". Nell'aprile 2012 inizia a collaborare con la testata colpoditaccoweb.it. Dal settembre 2012 passa nella squadra di SalentoSport.

Articoli Correlati

  • casarano-set-19 CASARANO – Arrivano le scuse della squadra

    A poche ore dalla pesante sconfitta subita a Sorrento, la squadra del Casarano, ha deciso attraverso una nota ufficiale di scusarsi con tutta la tifoseria, garantendo il massimo impegno in vista del finale di stagione, già a partire dalla sfida di domenica prossima. “Chiediamo scusa ai tifosi tutti e alla società – si legge -,…

  • rodriguez-samon-reder-cerignola SERIE D/H – Exploit Sorrento, salgono Rodriguez e Calemme: la classifica marcatori

    Sono diciannove in totale i gol messi a segno nella 24esima giornata del girone H di Serie D. Molti big restano a secco, ne approfitta quindi Rodriguez, che grazie al gol messo a segno nella vittoria di Bitonto, sale al secondo posto agganciando Mincica e Santoro. Calemme ad un passo dalla doppia cifra, mentre La Monica…

  • Serie D SERIE D/H – La giornata delle sorprese: tutti i tabellini del 24° turno

    Sorpresa nella ventiquattresima giornata. Si ferma la corsa del Bitonto, battuto in casa da uno spietato Audace Cerignola, a segno Rodriguez. Della vittoria del Cerignola ne giova il Foggia supera il Brindisi di misura e si porta a -2 dalla vetta. Il Sorrento è sempre terzo ma il Cerignola è ad un solo punto. Taranto e…

  • bitetto-maci CASARANO – Il presidente Maci dopo la sconfitta di Sorrento: “Siamo stati umiliati, chiedo scusa ai tifosi”

    È un presidente Maci scuro in volto quello che al termine della roboante sconfitta subita dal Casarano nella trasferta di Sorrento, si presenta in sala stampa, annunciando inoltre una settimana di ritiro della squadra fino alla sfida di domenica prossima contro il Foggia. “Una prestazione che ha dell’incredibile – esordisce il presidente rossazzurro -, visto…

  • foggia-brindisi-1-0-160220 BRINDISI – Allo ‘Zaccheria’ il cuore non basta. Un rigore di Gentile regala i tre punti al Foggia

    Nella ventiquattresima giornata di campionato il Brindisi di mister Ciullo perde di misura allo “Zaccheria” contro il Foggia: decisiva la rete dal dischetto di Gentile sul finire del primo tempo. La prima occasione è di marca rossonera e giunge al 10’ con una conclusione da fuori area di El Ouazni che non inquadra lo specchio….