CASARANO – Tifosi aggrediti a Pietralunga, annullata l’amichevole col Perugia

Una decina di tifosi, secondo quanto ricostruito dall'ufficio stampa rossazzurro, sarebbero stati aggrediti prima verbalmente e poi fisicamente da ultrà del Perugia dopo aver preso posto nell'unica tribuna dello stadio

casarano-logo-generica

Tifosi del Casarano aggrediti, annullata l’amichevole odierna che si sarebbe dovuta giocare a Pietralunga contro il Perugia. Pietralunga è un piccolo Comune nei dintorni del capoluogo umbro, sede del ritiro dei Grifoni.

Questa la ricostruzione dei fatti a cura dell’ufficio stampa rossazzurro: “Una decina di tifosi del Casarano, prima dell’inizio della gara, sono stati aggrediti verbalmente e fisicamente da ultrà del Perugia dopo aver preso posto nell’unica tribuna dello stadio. Nel tentativo di spostarsi, sono stati inseguiti. A questo punto due dirigenti della Digos hanno accompagnato gli stessi tifosi sul pulmino con il quale erano arrivati, pregandoli di attendere gli eventi. I tifosi hanno invece preferito abbandonare l’impianto. Preso atto dell’accaduto, la società ha ritenuto che non ci fossero più le condizioni ambientali per disputare la partita, seppur amichevole, nel rispetto dei propri tifosi e dei valori dello sport. La società Casarano Calcio ringrazia, tuttavia, i dirigenti del Perugia per aver compreso la decisione e per aver stigmatizzato l’accaduto“.

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati