Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: archivio
copyright: Coribello/SS

CASARANO – Reti bianche col Gladiator, l’Altamura ne approfitta per l’aggancio in classifica

Il Casarano centra il suo diciassettesimo pareggio stagionale sul campo del Gladiator al termine di una gara in cui agli uomini di mister Foglia Manzillo è stato anche annullato un gol di Citro.

Il tecnico campano si affida al 4-2-3-1, con la novità Mercurio nel tridente alle spalle di Citro come principale novità, nel Gladiator le chiavi della manovra sono affidate al classe ’99 Panaioli. Non passa nemmeno un quarto d’ora che il direttore Petrov manda negli spogliatoi il tecnico campano protagonista di una veemente protesta nei confronti di gara. Complice il primo caldo stagionale, per vivere la prima emozione dell’incontro bisogna attendere la mezz’ora quando Strambelli e Citro dialogano tra le linee della difesa campana, la conclusione però del numero 10 dei salentini non in quadra lo specchio della porta. Tre minuti più tardi la replica dei padroni di casa direttamente su calcio di punizione Tomi inquadra la porta ma Carotenuto è attento. Cinque minuti dopo Marianelli ha sul destro il pallone del vantaggio ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa.

Nella ripresa il Casarano si getta subito in avanti prima Parisi e poi Citro ci provano dalla distanza ma le loro conclusioni non cambiano il risultato e si rimane sullo 0-0. Al 18′ Citro va in gol, ma il secondo assistente alza la bandierina per segnalare il fuorigioco del centravanti rossoazzurro. Quattro minuti dopo è Cannavaro ad andare vicino al gol, ma il suo tiro fa la barba al palo. A cinque minuti dalla fine gli ospiti trovano il gol ma il gioco era oramai fermo per una segnalazione di fuorigioco. Termina 0-0 in classifica il Casarano viene agganciato dall’Altamura all’ultimo posto utile per disputare i play off. Domenica prossima, gara casalinga contro il Francavilla.

IL TABELLINO

GLADIATOR-CASARANO 0-0

GLADIATOR (4-4-2): Bufano; Magliocca, Tomi, Caruso, Mancini; De Caro, Corigliano, Marianelli (35’st Mele), Messina (21’st Messina); Panaioli, De Biase (36’st Nicolau). A disp.: Maresca, Orazzo, Cipolletta, Gargiulo, Pietroluongo, Attah. All.: Grimaldi.

CASARANO (4-2-3-1): Carotenuto; Parisi, Guastamacchia, Pambianchi (14’st Tipaldi), Vitofrancesco; De Luca, Marsili; Gaeta (22’st Dellino), Strambelli (42’st Burzio), Mercurio (9’st Cannavaro); Citro. A disp.: Baietti, Monaco, Cecere, Boersma, Navas. All.: Foglia Manzillo.

ARBITRO: Sig.Sebastian Petrov della sezione di Roma 1.

NOTE: Ammoniti Migliocca, De Luca, Messina, De Biase. Espulso Grimaldi dalla panchina per proteste. Rec. 1, 4.

(US Casarano Calcio)

RISULTATI E CLASSIFICA