Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

in foto: un'immagine della gara
copyright: SalentoSport

CASARANO – Netta vittoria sul Lavello. E domenica arriva il Brindisi…

Il Casarano liquida la pratica Lavello con i gol di SaranitiGuastamacchia e Strambelli e si presenta alla vigilia del derby con il Brindisi nel modo migliore possibile.

Primi minuti di studio. Al 12’ Romano G. serve Maione in area che non riesce a controllare. Al 14’ Bramati ci trova di controbalzo dalla lunghissima distanza, ma la sfera termina abbondantemente fuori. Al 16’ occasionissima per gli ospiti con Maione che riceve dalla destra: girata di destro in avvitamento con la palla che va a colpire il palo esterno. Al 21’ si fa vedere il Casarano: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Gaeta spara alto. Al 32’ sono i padroni di casa a sfiorare la marcatura, con un tiro a girare di Citro che lambisce il palo alla destra di Trapani. Al 37’ tentativo di rovesciata senza successo di Saraniti su cross dalla destra. Al 38’, Saraniti di testa indirizza in porta un cross di Parisi, ma l’estremo difensore ospite, attardatosi sul paolo opposto, riesce a recuperare la posizione e a neutralizzare. Saraniti c’è. Al 44’ sugli sviluppi di un calcio di punizione di Marsili, Saraniti sale in cielo e realizza il gol del temporaneo 1-0 per il Casarano.

In apertura di ripresa il Casarano ha l’occasione di raddoppiare. Al 49’ Citro entra in area e mette dentro per Gaeta che a due passi dalla linea di porta calcia alto. Sono le prove generali del gol che giunge al 51’: calcio di punizione di Monaco, la palla colpisce il palo e ritorna in campo, dove si fa trovare pronto Guastamacchia che non ha problemi a insaccare di testa. Al 68’ si rifanno rivedere in avanti gli ospiti, con un destro teso di Maione che termina fuori. Al 74’ colpo di testa al Citro dal centro dell’area. La palla è centrale e Trapani blocca. All’84’ il neo entrato Guaita lascia partire un tiro angolatissimo dal limite. Baietti è bravo a rifugiarsi in angolo. Nuovamente pericolosi gli ospiti all’87’ con un palo interno colpito da Pipolo. Sul capovolgimento di fronte, soluzione a girare di Parisi e palla di poco fuori. Nei minuti di recupero, sotto una pioggia battente, c’è ancora tempo per una rete del Casarano che porta la firma di Strambelli, con un tiro chirurgico sul quale nulla può Trapani.

Domenica prossima il Casarano incrocerà, ancora una volta sul manto erboso del “Capozza”, il Brindisi, per quello che si preannuncia come un derby infuocato non solo per il blasone delle due contendenti, ma anche per le ripercussioni che potrebbe avere sulla classifica.

—-

IL TABELLINO

Casarano, stadio “Capozza”
domenica 22 gennaio 2023, ore 14.30
Serie D/H 2022/23 – giornata 20

CASARANO-LAVELLO 3-0
RETI: 44’ Saraniti, 51’ Guastamacchia, 90’+4 Strambelli

CASARANO (4-3-3): Baietti; Marsili (81’ Vitofrancesco), Guastamacchia, Parisi, Cipolletta; Monaco (59’ Strambelli), Tipaldi, Cannavaro; Citro (88’ Rizzo), Saraniti (70’ Dellino), Gaeta (73’ Navas). A disp. Carotenuto, Bocchetti, Rizzo, Cecere, Boersma. All. Costantino.

LAVELLO (4-4-2): Trapani; Delgado, Bruno, Scalon (73’ Darini), Collura; Romano, Bramati, Grande (73’ Guaita), Pipolo; Maione, Romano G. (59’ Garcia). A disp. Brescia, Di Stasio, Quarta, Golia, Mancino. All. Zeman.

ARBITRO: Carlo Virgilio della sezione di Agrigento. Assistenti: Paolo Vitaggio e Salvatore Damiano della sezione di Trapani.

NOTE: Cielo coperto. Giornata fredda e piovosa. Temperatura: 11 gradi. Ammoniti: 40’ Marsili (C), 48’ Monaco (C), 50’ Scalon (L), 58’ Delgado (L), 80’ Navas (C), 87’ Baietti (C), 89’ Parisi (C). Espulsi: -. Recupero: 2’ pt; 5’ st.

RISULTATI E CLASSIFICA