CASARANO – Mattera stoppa il Foggia, buon punto per le Serpi allo ‘Zaccheria’

Non basta ai Satanelli il gol di Iadaresta per portare a casa i tre punti, Mattera firma l'1-1 finale. Domenica al 'Capozza' arriva l'Altamura

casarano-tifosi-ph-antonellis-201019

Foto: i tifosi rossazzurri presenti allo 'Zaccheria' (@Antonellis)

È un bel Casarano quello che esce con un punto dallo Zaccheria di Foggia, una squadra viva e molto in palla che soprattutto per quanto fatto nella prima frazione, avrebbe potuto meritare certamente qualcosa in più.

La partenza è tutto di marca ospite con Fumagalli che dopo soli 3 minuti è strepitoso sul tiro a botta sicura di Cianci, nato dagli sviluppi da un corner ben battuto dalla sinistra di Mincica. Cresce ancora il Casarano ed al 18’ Palmisano pesca Olcese in area, ma la girata del numero 9 termina al lato di un soffio; sette minuti più tardi è ancora l’asse Palmisano-Olcese a creare problemi alla difesa rossonera, ma Fumagalli è nuovamente strepitoso a dire di no al bomber ospite.

Nel quarto d’ora finale è il Foggia a prendere campo e a sfiorare il vantaggio, ma Al Tumi risponde prende sulla doppia conclusione ravvicinata di Cannes prima e Gentile poi.

Nella seconda frazione i ritmi calano, e il Foggia spinto da uno Zaccheria infiammato prova ad azzannare la contesa; al 32’ corner di Cittadino è spaccata vincente del solito Iadaresta che fa esplodere il popolo foggiano portando avanti i suoi. Il Casarano però non ci sta e prova a raddrizzare la contesa, trovando il pari a sei minuti dal termine: corner dalla destra di Tiscione, stacco perfetto di Mattera che di testa spedisce sotto il sette il suo primo centro stagionale.

Nel finale di gara la paura di perdere prende il sopravvento, con le due formazioni che non si fanno più male, consegnando alle statistiche il definitivo 1-1, che dà certamente morale ad un Casarano che ha ampiamente dimostrato di giocarsela alla pari in casa di una delle big del girone H. Domenica, al ‘Capozza’, arriva l’Altamura.

 


IL TABELLINO

Foggia, stadio “Zaccheria”
domenica 20 ottobre 2019, ore 15
Serie D girone H 2019/20 – giornata 8

FOGGIA-CASARANO 1-1
RETI: 31′ st Iadaresta (F), 39′ st Mattera (C)

FOGGIA: Fumagalli; Viscomi, Salvi (17’ stRusso), Cadili, Di Masi (36′ pt Campagna), Cittadino, Gerbaudo, Gentile, Staiano (36′ pt Kourfalidis), Iadaresta, Cannas (25’ st Gibilterra). A disposizione: Di Stasio, Sadek, Salines, Di Jenno, Buono. Allenatore: Roberto Cau.

CASARANO: Al Tumi; Mattera, D’Aiello, Morleo; Palmisano (28’ st Balla), Buffa, Giacomarro, Occhiuto; Olcese (19 st Foggia), Cianci (41’ st Cappilli), Mincica (37′ st Tiscione). A disposizioneGuarnieri, Santagata, Lobjanidze, Feola, Russo, Cappilli, Tiscione. Allenatore: Pasquale Di Candia.

ARBITRO: Edoardo Gianquinto di Parma

NOTE: ammoniti Mattera (C), Occhiuto (C).

QUI RISULTATI E CLASSIFICA

Redazione SALENTOSPORT
Nata il 23 agosto 2010. Vincitrice del premio Campione 2015 come miglior articolo sportivo, realizzato da Lorenzo Falangone. Eletta "miglior testata giornalistica sportiva salentina" nelle edizioni 2017 e 2018 del "Gran Premio Giovanissimi del Salento". Presente al "FiGiLo" (Festival del Giornalismo Locale) nell'edizione 2018.
https://www.salentosport.net

Articoli Correlati