CASARANO – La Virtus torna dalla Basilicata con un punto

Si chiude con un pareggio, il secondo consecutivo, il trittico di partite "impossibili" della Virtus Casarano. Al “Nunzio Fittipaldi”, la compagine di mister Caracciolo conquista un punto contro il Francavilla in Sinni, in virtù dell'1-1 finale.

Il risultato odierno, sebbene alla vigilia molti pronosticassero una sonora sconfitta, lascia l'amaro in bocca. I casaranesi, infatti, passano in vantaggio già al 5' minuto con il nuovo arrivato Geremias Attadia e, con qualche affanno, controllano il risultato sino a pochi minuti dalla fine. Al 38esimo della ripresa i padroni di casa agguantano il pareggio su calcio di punizione.

Con il risultato di oggi Calabro e compagni si trovano a quota 18 punti. La partita di domenica prossima, contro il Cristofaro Oppido – attualmente penultima -, potrebbe essere fondamentale per dare ossigeno ad una classifica non esaltante.

Articoli Correlati