CASARANO – De Masi e Caracciolo raggianti: “Vittoria del collettivo contro la più forte del torneo”

CASARANO – Vittoria da sei punti, considerata la caratura dell’avversario, quella ottenuta dalla Virtus contro un’avversaria quotata come la Sarnese, a detta di tutti la migliore apparsa al Capozza durante questa stagione. Un successo che rinfranca gli animi in casa rossazzurra dopo lo scivolone di Caserta di domenica scorsa. A partire dal presidente Ivan De Masi, sorridente e radioso nonostante il grigio e piovoso pomeriggio di febbraio che metterebbe ko chiunque: “Abbiamo un gruppo straordinario – sottolinea – fatto di ragazzi che vogliono dire la loro e che hanno cuore, grinta, capacità, spirito e intelligenza tattica. Per me è quanto di meglio si possa chiedere. Li ringrazio di cuore per come hanno preparato la partita con la Sarnese, la migliore delle squadre viste qui al Capozza sino a questo punto. Non si vince se non si mette in campo questo atteggiamento, anche perché venivamo dalla faticaccia di Caserta e i nostri avversari due settimane di riposo. Ci stiamo avvicinando alla quota salvezza – puntualizza – ed è stato bellissimo l’abbraccio e l’incitazione di tutto lo stadio. Era quello che volevamo sin dall’inizio, anche per dare ai nostri giovani la possibilità di dire la loro”.

. Mister Caracciolo è felice come una Pasqua soleggiata: “Sono fortunato – spiega – ad allenare un gruppo che lavora con intensità e che oltre alla bravura ci mette anche cuore e passione. Abbiamo affrontato e battuto la squadra più forte del campionato, siamo stati bravi a non perdere la calma dopo il loro pari e alla fine siamo stati premiati. Villa? Non sbaglia un colpo ma questa è la vittoria del collettivo. Alla fine volevo scendere in campo pure io per dare una mano ai miei ragazzi”. Un occhio alla prossima avversaria, l’Irsinese, ospite al Capozza domenica 26:Si sono rinforzati molto, recuperiamo le energie e poi inizieremo a preparare la gara con la solita abnegazione”.

Marco MONTAGNA
Giornalista pubblicista dal 2012, fondatore e direttore responsabile di SalentoSport, collaboratore di Tuttomercatoweb dal 2009, corrispondente per Piazzasalento dai Comuni di Melissano, Racale e Alliste dal 2011 al 2017, collaboratore per la redazione sportiva del Nuovo Quotidiano di Puglia dal 2015.

Articoli Correlati